L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

Scritto da Dario D'Orta

Arapacis

Ritorna l’emozione di ammirare l’Ara Pacis a colori, attraverso proiezioni di luce sia sul fronte occidentale dell’altare, con i pannelli di Enea e del Lupercale, sia sul fronte orientale, con quelli della Tellus, della Dea Roma e del grande fregio vegetale. E’ una delle iniziative che Roma Capitale ha organizzato per festeggiare, il 19 agosto prossimo, il bimillenario della morte del grande imperatore Augusto.

 Il 19 agosto 2014 apre straordinariamente il Museo dell’Ara Pacis, dalle 21.00 alle 24.00, per ammirare sia la proiezione dei “I Colori dell’Ara” che la mostra “L’arte del comando - L’eredità di Augusto”. La tecnica di proiezione, realizzata in digitale, consente di modificare e modulare i profili e i colori in tempo reale.

La scelta delle singole colorazioni dell’Ara Pacis è stata operata sulla base di analisi di laboratorio, confronti con la pittura romana, specialmente pompeiana, e ricerche cromatiche su architetture e sculture antiche.

Dopo il successo di pubblico riscontrato la sera del 19 agosto, in occasione delle celebrazioni del Bimillenario della morte di Augusto, l’iniziativa è replicata il 22, 23, 29 e 30 agosto e il 5 e 6 settembre 2014.

Fonte: www.arapacis.it

Joomla SEF URLs by Artio