Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

Scritto da Dario D'Orta

Inediti e contemporaneiA San Gimignano, fino al 17 maggio 2014, si possono ammirare le mostre personali di Marcelo Cidade, Jonathas de Andrade e André Komatsu. Rappresentanti della nuova generazione di artisti brasiliani e portavoce della produzione creativa brasiliana a livello internazionale, negli ultimi anni questi artisti si sono affermati tra i protagonisti della scena contemporanea. Cidade, de Andrade e Komatsu si confronteranno con la peculiarità degli spazi della galleria realizzando opere site specific e lavori inediti. Assieme a loro, i giovanissimi Valentina Ornaghi e Claudio Prestinari, provenienti da Milano, presentano quattro opere inedite - il progetto “Familiare” - fatte con lana, legno, acciaio, argento e rame per un continuo confronto con il quotidiano riletto in chiave personale e sociale allo stesso tempo.

L’esposizione è curata da “Galleria Continua”, il progetto nato nel 1990 a San Gimignano, in un ex cinema, grazie a Mario Cristiani, Lorenzo Fiaschi e Maurizio Rigillo, con l'intento di portare l'arte contemporanea in sedi insolite, e che oggi vanta 2 "succursali", in Francia e a Pechino.


Fonte: www.galleriacontinua.com

Joomla SEF URLs by Artio