Italian English French German Japanese Spanish
TolfArte 2012

TolfArte 2012

(Tolfa, 3-4-5 Agosto 2012) TolfArte, arrivato quest’anno alla sua ottava edizione, è un festival...

Qual è la nave più grande del mondo?

Qual è la nave più grande del mondo?

La più grande nave mai realizzata al mondo è stata una superpetroliera norvegese, conosciunta con...

Il Festival della Fotografia Etica

Il Festival della Fotografia Etica

Il 17 ottobre 2014 riapre a Lodi il Festival della Fotografia Etica. La manifestazione,...

San Valentino, tra storia e leggenda

San Valentino, tra storia e leggenda

L' origine della festa degli innamorati è il tentativo della Chiesa cattolica di porre termine...

Tornano i Musei di notte

Tornano i Musei di notte

Sabato 17 maggio 2014 si ripete La notte dei Musei, l’apertura straordinaria occasione per...

Cremona

Cremona

Cremona e musica è un connubio naturale. Qui è nato Claudio Monteverdi (1567-1643), uno dei...

Inghilterra: 4 anni e un quoziente intellettivo di 159

Inghilterra: 4 anni e un quoziente intellettivo di 159

Heidi Hankins ha 4 anni. Apparentemente sembra una bambina inglese come tante altre, ma in...

Arriva la

Arriva la "Superluna Rosa"

Il 23 giugno 2013 la Luna sarà la più grande dell’anno. Quel giorno infatti si troverà nel punto...

1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

(Valle D'Aosta, 29-30 Giugno 2012) Dormire ai piedi del Cervino per svegliarsi al mattino,...

Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

Già prima dell’invenzione dello specchio si riteneva che ogni superficie riflettente fosse dotata...

Aosta

Aosta

Aosta, capoluogo regionale, è situata alla confluenza della Dora Baltea con il torrente Buthier e...

Craig Alan: l'artista “illusionista”

Craig Alan: l'artista “illusionista”

A prima vista, le opere di Craig Alan sembrano delle fotografie. In realtà si tratta di dipinti...

Teramo

Teramo

Situata a 20 Km dall'Adriatico e prossima alle rocce del Gran Sasso d'Italia (2912 m.) Teramo,...

Matera

Matera

La città di Matera sorge in un paesaggio caratteristico, con rocce a strapiombo su un profondo...

Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

Il motivo è da cercare nel senso della costruzione di una torre in un castello: la torre si...

Modena

Modena

E' la città ideale: sa farsi ammirare per i tesori architettonici, patrimonio UNESCO, sa...

Van Gogh, l’uomo e la terra

Van Gogh, l’uomo e la terra

A 62 anni di distanza, le opere di uno degli artisti più famosi al mondo tornano a Palazzo...

Perchè un elicottero non precipita in caso di avaria al motore?

Perchè un elicottero non precipita in caso di avaria al motore?

Se durante un volo in elicottero dovesse bloccarsi all'improvviso il motore per un'avaria, molto...

L'Italia ospiterà il primo bosco verticale del mondo

L'Italia ospiterà il primo bosco verticale del mondo

Milano ospiterà la prima foresta verticale del mondo. Stefano Boeri, l'architetto che l'ha...

Arezzo

Arezzo

Il vasto patrimonio artistico aretino Arezzo è una città straordinariamente antica, più vecchia...

Le Giornate Europee del Patrimonio

Le Giornate Europee del Patrimonio

Il 20 e il 21 settembre 2014 si celebrerà la 31aedizione delle Giornate Europee del Patrimonio,...

150 scatti di Galimberti, “Paesaggio Italia” da una polaroid

150 scatti di Galimberti, “Paesaggio Italia” da una polaroid

Un “Grand Tour” attraverso gli scatti di Maurizio Galimberti, un caleidoscopio di immagini delle...

Perché e come si verifica un miraggio?

Perché e come si verifica un miraggio?

Il miraggio è un'illusione ottica naturale (fenomeno ottico). Esso si verifica quando i raggi del...

La Grecia vista da Adriano

La Grecia vista da Adriano

Prestiti eccezionali concessi dai musei greci, e per la maggior parte mai visti al di fuori dei...

Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

La mostra “Balle di Scienza, storie di errori prima e dopo Galileo” racconta come gli errori...

Grosseto

Grosseto

La capitale della Maremma: storia, mare e terra di agricoltoriNel reticolo della città moderna si...

Pasqua con le stelle cadenti!

Pasqua con le stelle cadenti!

Come ogni anno, la Terra passa attraverso la coda della cometa Thatcher (C/1861 G1), il cui...

Verona

Verona

Passeggiando per le vie del centro storico, lungo le sponde dell'Adige, la città dell'amore...

Perché di notte, in molte città, i semafori lampeggiano?

Perché di notte, in molte città, i semafori lampeggiano?

I semafori vengono spenti, lasciando l'unica luce arancione lampeggiante, per motivi di...

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno

La Provincia di Ascoli Piceno è delimitata lungo il litorale adriatico dai fiumi Aso a nord e...

Crotone

Crotone

La fondazione di Kroton avvenne sulla fine dell'VIII secolo a.C. ad opera degli Achei. Di tale...

Latina

Latina

La città di Latina ha piazze accoglienti, edifici e musei ricchi di storia anche se è una città...

Palermo, nido di tartarughe a Mondello

Palermo, nido di tartarughe a Mondello

Palermo - Questa mattina all'alba è stato ritrovato un nido di tartarughe marine nella spiaggia...

Fullen Wall: il palazzo tedesco che suona quando piove

Fullen Wall: il palazzo tedesco che suona quando piove

Il Fullen Wall è uno degli edifici più particolari e divertenti che ci siano. Si trova a Dresda,...

Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

(Ciminna, 28 Luglio 2012) Manca poco per il taglio del nastro della sesta edizione della Notte...

Biella

Biella

L'accogliente città di Biella offre numerose e significative testimonianze archeologiche,...

Trento

Trento

Incastonata nel cuore delle Alpi, la città si sviluppò al tempo dei Romani. E di quel periodo...

Sebastiano del Piombo in mostra

Sebastiano del Piombo in mostra

La Pietà e la Flagellazione, due capolavori di Sebastiano del Piombo, sono esposti a Viterbo,...

Guinnes dei primati a Milano: la tavoletta di cioccolato più grande del mondo

Guinnes dei primati a Milano: la tavoletta di cioccolato più grande del mondo

(Milano, 7 Aprile 2012) 18,05 x 2 metri. Non abbiamo cominciato a dare i numeri, si tratta della...

Salerno

Salerno

Salerno negli ultimi anni è stata protagonista di un rilancio urbano che l'ha valorizzata e ne ha...

Caserta

Caserta

Caserta è un comune italiano di 78.872 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in...

Taranto

Taranto

Il fulcro della provincia è indubbiamente il capoluogo, Taranto che si affaccia sul Mar Jonio e –...

Storie del Sud in 120 fotografie

Storie del Sud in 120 fotografie

In occasione dei 10 anni di attività, il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo...

La figura della furia: Pollock e Michelangelo a confronto

La figura della furia: Pollock e Michelangelo a confronto

Esporre a Firenze Jackson Pollock, e confrontarlo con Michelangelo, è la sfida che Sergio...

La Madonna Esterhazy di Raffaello a Milano

La Madonna Esterhazy di Raffaello a Milano

Il Comune di Milano rinnova anche quest’anno l’appuntamento con i capolavori d’arte per offrire...

Enna

Enna

Enna, il cuore della Sicilia. Una terra che riunisce in sé tutto ciò che rende unica la...

Verso Monet, nella storia del paesaggio

Verso Monet, nella storia del paesaggio

“Verso Monet – Storia del paesaggio dal Seicento al Novecento” è la mostra che si terrà a Verona...

A Castiglione del Lago hanno

A Castiglione del Lago hanno "colorato i cieli"

Un ampio spazio all’aperto che brulica di bambini e genitori, giovani, adulti e anziani. E non si...

Storia e fortuna dello Spinario

Storia e fortuna dello Spinario

A Roma, ai Musei Capitolini è in mostra dal 5 febbraio al 25 maggio 2014 una preziosa panoramica...

Google: entro il 2020 le auto non avranno bisogno dell’autista

Google: entro il 2020 le auto non avranno bisogno dell’autista

Come sarà la macchina del futuro? Nell’ultimo Consumer Electronics Show di Las Vegas, ossia la...

Perché lo sposo prende in braccio la sposa sulla soglia di casa?

Perché lo sposo prende in braccio la sposa sulla soglia di casa?

Per via di un'antica tradizione romana che vuole che che la sposa non corra il rischio di...

Perchè le gondole di Venezia sono nere?

Perchè le gondole di Venezia sono nere?

La gondola ha subito nei secoli numerose trasformazioni, sia dal punto di vista strutturale e sia...

Frosinone

Frosinone

La città di Frosinone (già Frusino) si trova tra la valle del Liri e del Sacco, incatonata nelle...

Ogliastra

Ogliastra

L’Ogliastra, con la bellezza delle sue coste e del suo interno montuoso, è una scoperta davvero...

Tuscania città della lavanda

Tuscania città della lavanda

(Tuscania, 7-8 Luglio 2012) Il 7 e l'8 luglio 2012 il Centro Storico di Tuscania sarà colorato e...

Falun 2015: gli azzurri ai Mondiali di Sci Nordico

Falun 2015: gli azzurri ai Mondiali di Sci Nordico

Per la quinta volta Falun ospiterà i mondiali di sci nordico dal 19 febbraio fino al 1 marzo...

Chieti

Chieti

Città fra le più antiche d’Italia, tanto che le sue origini storiche si confondono con la...

Treviso

Treviso

Treviso è una città da visitare in ogni stagione, con il passo lento di chi vuole assaporarne...

Rodin. Il marmo, la vita

Rodin. Il marmo, la vita

Dopo essere stata presentata con grande successo a Palazzo Reale a Milano sarà allestita a Roma,...

Nuoro

Nuoro

Nùoro, immersa nelle verdi vallate del Monte Ortobene, è stata abitata fin dall’antichità, come...

Padova

Padova

Un viaggio tra passato e presente, tra la storia millenaria, le tradizioni e l'arte: questa è...

Rosso Fiorentino, Rosso Vivo

Rosso Fiorentino, Rosso Vivo

“Rosso Fiorentino. Rosso Vivo. La Deposizione, la Storia, il ‘900, il Contemporaneo”, promosso...

Statue di cera: Mandela a Roma

Statue di cera: Mandela a Roma

Dopo Putin, De Gasperi, Don Sturzo, Hitler, Mussolini e Lenin, Nelson Mandela sarà il prossimo...

Colazione con

Colazione con "Moka Lisa"

3.604 tazzine di caffè e latte, 3 ore di lavoro, la manodopera di 8 persone creative e una grande...

Perché il gorilla si batte il petto ?

Perché il gorilla si batte il petto ?

Il gorilla è un animale grande e possente, dal caratteristico pelo nero e folto. Nonostante la...

Piacenza

Piacenza

Nella tranquilla città di provincia, alla quieta dimensione umana del vivere e ai piaceri della...

Firenze

Firenze

Una città ricca di arte, storia e tradizione  Firenze conserva un eccezionale patrimonio...

Genova

Genova

Genova occupa una posizione geografica invidiabile, arrampicata sulle colline e nello stesso...

Kandinsky: l’artista come sciamano

Kandinsky: l’artista come sciamano

L’Arca di Vercelli, lo spazio espositivo realizzato dentro la trecentesca chiesa di S. Marco,...

Roma sotterranea: Terme di Caracalla aperte al pubblico

Roma sotterranea: Terme di Caracalla aperte al pubblico

Roma (fino al 30 settembre 2013) - Un evento davvero unico:  per la prima volta sono stati...

Asti

Asti

Asti, costruita sulla sponda sinistra del Tanaro, vicino alla confluenza col torrente Borbore,...

Parigi

Parigi

Parigi (Paris in francese) è una delle più belle e visitate città del mondo, densa di magia e...

Perchè incrociamo le dita in segno scaramantico?

Perchè incrociamo le dita in segno scaramantico?

Lo scopo originario era quello di richiedere una protezione divina; si tratterebbe, infatti, di...

Il Palio SOLIDALE di Ferrara si recupera a Giugno

Il Palio SOLIDALE di Ferrara si recupera a Giugno

La città rallenta, ma non si ferma. Le “Corse al Palio” edizione 2012, si correranno domenica 17...

La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

Un nuovo ed ampio progetto espositivo, firmato da Marco Goldin per la città di Vicenza, che si...

Perché si parla nel sonno?

Perché si parla nel sonno?

Parlare nel sonno (somniloquio) è una normale manifestazione dell’attività notturna del cervello,...

Le donne del digiuno contro la mafia

Le donne del digiuno contro la mafia

“Ecco, oggi, in virtù delle fotografie di Francesco Francaviglia, i volti d’alcuni di quelli...

Medio Campidano

Medio Campidano

La provincia del Medio Campidano (provìntzia de su Campidanu de Mesu in sardo) è una provincia...

Viterbo

Viterbo

Si narra che Viterbo fu fondata da Ercole. Viterbo fu certamente un centro Etrusco e con il tempo...

Ritratti di invisibili e rifugiati

Ritratti di invisibili e rifugiati

Al Museo di Roma in Trastevere fino al 28 settembre 2014 sono in mostra due reportage fotografici...

Salgado e i suoi viaggi in 200 fotografie

Salgado e i suoi viaggi in 200 fotografie

Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo, presenta il suo...

Gaudì, Picasso e il modernismo catalano

Gaudì, Picasso e il modernismo catalano

Palazzo dei Diamanti, a Ferrara, dedica una grande mostra a un momento cruciale della storia...

I Preraffaelliti e l’utopia della bellezza

I Preraffaelliti e l’utopia della bellezza

“Preraffaelliti – L’utopia della bellezza” è l’esposizione, realizzata in collaborazione con la...

Sassari

Sassari

Sassari è il più importante centro del nord della Sardegna, sia per la sua storia che per le...

La 7ª Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate

La 7ª Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate

Il 2 marzo 2014 si terrà in tutta Italia la 7ª Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate,...

Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

La XIII edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma è dedicata al Ritratto, inteso...

Sagra dell’Uva 2013 a Marino

Sagra dell’Uva 2013 a Marino

Sebastiano Somma e Milena Miconi a rappresentare Marcantonio Colonna e la sua sposa Felice...

Perchè il calcio é uno dei giochi più antichi?

Perchè il calcio é uno dei giochi più antichi?

I primi ad utilizzare una palla di gomma di caucciu' in un gioco di squadra furono i Mexica,...

Barcellona

Barcellona

Seconda città di Spagna ma primo centro della Catalogna, Barcellona è una metropoli affacciata...

A occhi aperti: le foto che hanno incontrato la Storia

A occhi aperti: le foto che hanno incontrato la Storia

“Queste foto, che hanno plasmato il nostro immaginario collettivo, mi hanno spinto ad andare a...

Escher in mostra al Chiostro del Bramante

Escher in mostra al Chiostro del Bramante

Il Chiostro del Bramante, dal 20 settembre 2014 al 22 febbraio 2015, ospiterà la mostra romana...

Perchè il primo di aprile è dedicato agli scherzi?

Perchè il primo di aprile è dedicato agli scherzi?

Fino al XVI secolo, in Francia, il primo giorno dell’anno era il 25 marzo. I festeggiamenti...

Cézanne e gli artisti italiani del ‘900 in mostra a Roma

Cézanne e gli artisti italiani del ‘900 in mostra a Roma

“Cézanne e gli Artisti del XX secolo” è la mostra inaugurata il 4 ottobre 2013, aperta al...

I capolavori del Musée d’Orsay

I capolavori del Musée d’Orsay

Dal 22 febbraio all’8 giugno 2014 il Complesso del Vittoriano presenta la grande mostra “Musée...

Campobasso

Campobasso

Campobasso è una città formata da una parte vecchia, di origine medievale, molto pittoresca,...

Andare a lavoro in bici aumenta il relax

Andare a lavoro in bici aumenta il relax

Andare a lavoro in bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici aumenta il proprio livello di...

Pasolini a Matera: i 50 anni del Vangelo secondo Matteo

Pasolini a Matera: i 50 anni del Vangelo secondo Matteo

Il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna di Palazzo Lanfranchi a Matera ospita la mostra...

Isernia

Isernia

Isernia, città millenaria, sorge su una collina da dove domina due vallate solcate l'una dal...

Como

Como

Sulle rive del Lario, l’ambiente a Como fonde la bellezza del paesaggio naturale a quella delle...

  • TolfArte 2012

    TolfArte 2012

  • Qual è la nave più grande del mondo?

    Qual è la nave più grande del mondo?

  • Il Festival della Fotografia Etica

    Il Festival della Fotografia Etica

  • San Valentino, tra storia e leggenda

    San Valentino, tra storia e leggenda

  • Tornano i Musei di notte

    Tornano i Musei di notte

  • Cremona

    Cremona

  • Inghilterra: 4 anni e un quoziente intellettivo di 159

    Inghilterra: 4 anni e un quoziente intellettivo di 159

  • Arriva la

    Arriva la "Superluna Rosa"

  • 1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

    1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

  • Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

    Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

  • Aosta

    Aosta

  • Craig Alan: l'artista “illusionista”

    Craig Alan: l'artista “illusionista”

  • Teramo

    Teramo

  • Matera

    Matera

  • Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

    Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

  • Modena

    Modena

  • Van Gogh, l’uomo e la terra

    Van Gogh, l’uomo e la terra

  • Perchè un elicottero non precipita in caso di avaria al motore?

    Perchè un elicottero non precipita in caso di avaria al motore?

  • L'Italia ospiterà il primo bosco verticale del mondo

    L'Italia ospiterà il primo bosco verticale del mondo

  • Arezzo

    Arezzo

  • Le Giornate Europee del Patrimonio

    Le Giornate Europee del Patrimonio

  • 150 scatti di Galimberti, “Paesaggio Italia” da una polaroid

    150 scatti di Galimberti, “Paesaggio Italia” da una polaroid

  • Perché e come si verifica un miraggio?

    Perché e come si verifica un miraggio?

  • La Grecia vista da Adriano

    La Grecia vista da Adriano

  • Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

    Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

  • Grosseto

    Grosseto

  • Pasqua con le stelle cadenti!

    Pasqua con le stelle cadenti!

  • Verona

    Verona

  • Perché di notte, in molte città, i semafori lampeggiano?

    Perché di notte, in molte città, i semafori lampeggiano?

  • Ascoli Piceno

    Ascoli Piceno

  • Crotone

    Crotone

  • Latina

    Latina

  • Palermo, nido di tartarughe a Mondello

    Palermo, nido di tartarughe a Mondello

  • Fullen Wall: il palazzo tedesco che suona quando piove

    Fullen Wall: il palazzo tedesco che suona quando piove

  • Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

    Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

  • Biella

    Biella

  • Trento

    Trento

  • Sebastiano del Piombo in mostra

    Sebastiano del Piombo in mostra

  • Guinnes dei primati a Milano: la tavoletta di cioccolato più grande del mondo

    Guinnes dei primati a Milano: la tavoletta di cioccolato più grande del mondo

  • Salerno

    Salerno

  • Caserta

    Caserta

  • Paella

    Paella

  • Taranto

    Taranto

  • Storie del Sud in 120 fotografie

    Storie del Sud in 120 fotografie

  • La figura della furia: Pollock e Michelangelo a confronto

    La figura della furia: Pollock e Michelangelo a confronto

  • La Madonna Esterhazy di Raffaello a Milano

    La Madonna Esterhazy di Raffaello a Milano

  • Enna

    Enna

  • Verso Monet, nella storia del paesaggio

    Verso Monet, nella storia del paesaggio

  • A Castiglione del Lago hanno

    A Castiglione del Lago hanno "colorato i cieli"

  • Storia e fortuna dello Spinario

    Storia e fortuna dello Spinario

  • Google: entro il 2020 le auto non avranno bisogno dell’autista

    Google: entro il 2020 le auto non avranno bisogno dell’autista

  • Perché lo sposo prende in braccio la sposa sulla soglia di casa?

    Perché lo sposo prende in braccio la sposa sulla soglia di casa?

  • Perchè le gondole di Venezia sono nere?

    Perchè le gondole di Venezia sono nere?

  • Frosinone

    Frosinone

  • Ogliastra

    Ogliastra

  • Tuscania città della lavanda

    Tuscania città della lavanda

  • Falun 2015: gli azzurri ai Mondiali di Sci Nordico

    Falun 2015: gli azzurri ai Mondiali di Sci Nordico

  • Chieti

    Chieti

  • Treviso

    Treviso

  • Rodin. Il marmo, la vita

    Rodin. Il marmo, la vita

  • Nuoro

    Nuoro

  • Padova

    Padova

  • Rosso Fiorentino, Rosso Vivo

    Rosso Fiorentino, Rosso Vivo

  • Statue di cera: Mandela a Roma

    Statue di cera: Mandela a Roma

  • Colazione con

    Colazione con "Moka Lisa"

  • Perché il gorilla si batte il petto ?

    Perché il gorilla si batte il petto ?

  • Piacenza

    Piacenza

  • Firenze

    Firenze

  • Genova

    Genova

  • Kandinsky: l’artista come sciamano

    Kandinsky: l’artista come sciamano

  • Roma sotterranea: Terme di Caracalla aperte al pubblico

    Roma sotterranea: Terme di Caracalla aperte al pubblico

  • Asti

    Asti

  • Parigi

    Parigi

  • Perchè incrociamo le dita in segno scaramantico?

    Perchè incrociamo le dita in segno scaramantico?

  • Il Palio SOLIDALE di Ferrara si recupera a Giugno

    Il Palio SOLIDALE di Ferrara si recupera a Giugno

  • La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

    La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

  • Perché si parla nel sonno?

    Perché si parla nel sonno?

  • Le donne del digiuno contro la mafia

    Le donne del digiuno contro la mafia

  • Medio Campidano

    Medio Campidano

  • Viterbo

    Viterbo

  • Ritratti di invisibili e rifugiati

    Ritratti di invisibili e rifugiati

  • Salgado e i suoi viaggi in 200 fotografie

    Salgado e i suoi viaggi in 200 fotografie

  • Gaudì, Picasso e il modernismo catalano

    Gaudì, Picasso e il modernismo catalano

  • I Preraffaelliti e l’utopia della bellezza

    I Preraffaelliti e l’utopia della bellezza

  • Sassari

    Sassari

  • La 7ª Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate

    La 7ª Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate

  • Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

    Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

  • Sagra dell’Uva 2013 a Marino

    Sagra dell’Uva 2013 a Marino

  • Perchè il calcio é uno dei giochi più antichi?

    Perchè il calcio é uno dei giochi più antichi?

  • Barcellona

    Barcellona

  • A occhi aperti: le foto che hanno incontrato la Storia

    A occhi aperti: le foto che hanno incontrato la Storia

  • Escher in mostra al Chiostro del Bramante

    Escher in mostra al Chiostro del Bramante

  • Perchè il primo di aprile è dedicato agli scherzi?

    Perchè il primo di aprile è dedicato agli scherzi?

  • Cézanne e gli artisti italiani del ‘900 in mostra a Roma

    Cézanne e gli artisti italiani del ‘900 in mostra a Roma

  • I capolavori del Musée d’Orsay

    I capolavori del Musée d’Orsay

  • Campobasso

    Campobasso

  • Andare a lavoro in bici aumenta il relax

    Andare a lavoro in bici aumenta il relax

  • Pasolini a Matera: i 50 anni del Vangelo secondo Matteo

    Pasolini a Matera: i 50 anni del Vangelo secondo Matteo

  • Isernia

    Isernia

  • Como

    Como

Infiorata a Genzano. Da 234 anni

Infiorata a Genzano(Genzano, 16-17-18 giugno 2012) Genzano è la città dell’Infiorata dal 1778. E anche quest’anno, il 16, 17 e 18 giugno, si prepara ad accogliere migliaia e migliaia di persone che verranno ad ammirare i circa 2.000 mq. di tappeto floreale.

Una tradizione difficile da descrivere a parole, perché è soprattutto da ammirare e vivere di persona, anche perché Genzano è attenta a garantire che la tradizione stessa abbia continuità e che il sistema dei valori che la sottende rimanga alto e solido.

Ho intervistato il dottor Eugenio Melandri – Presidente dell’Istituzione per le Attività Culturali del Comune di Genzano – per avere maggiori elementi di conoscenza sull’Infiorata. Lo ringrazio per la disponibilità e per l’appassionata descrizione che segue.

 

Partiamo dall’edizione di quest’anno.

Il 16, 17 e 18 giugno 2012 ci sarà l’Infiorata a Genzano. Sarà preceduta il 2 e 3 giugno 2012 dall’Infiorata dei ragazzi: a partire da alcuni giorni prima, in Via Bruno Buozzi, che è la vecchia Via Sforza da dove cominciò l’Infiorata, i ragazzi - soprattutto delle scuole di Genzano che hanno fatto un corso durante l’anno sui temi dell’Infiorata - fanno la loro Infiorata, in modo che un po’ alla volta si passa il testimone di generazione in generazione per continuare questa tradizione che va avanti dal 1778. Facciamo in modo che le nuove leve di Genzano imparino l’arte dell’infiorare, trasmettendo l’esperienza, l’arte, i segreti, ma anche per permettere l’innovazione. Una delle cose interessanti dell’Infiorata di Genzano è il suo essere tradizionale, ma aperta ad elementi di innovazione, e i più giovani sono i più adatti a portare avanti questo.

Qual è il significato generale dell’Infiorata?

L’Infiorata nasce come espressione della fede della gente, del popolo di Genzano, soprattutto riguardo all’Eucarestia, nella Festa del Corpus Domini, dopo la Pasqua. Già da secoli si faceva questa processione e un po’ alla volta la gente ha cominciato a spargere petali di fiori al passaggio, in segno di fede, devozione. Questi petali di fiori, all’inizio sparsi per strada senza “progettualità”, sono poi cominciati a diventare disegni di fiori. E quindi è nata l’Infiorata di Genzano. Non so se sia la più antica in assoluto, ma è sicuramente tra le più antiche. Ma è l’Infiorata più artistica, perché ha preso una configurazione composta da immagini visive e tappeti floreali per il passaggio dell’Eucarestia. Man mano questa tradizione religiosa ha assunto anche connotazioni di carattere civile, per cui l’Infiorata non è più solamente l’espressione di fede, ma è diventata anche espressione di impegno civile, della comunità umana anche non credente. L’Infiorata è composta normalmente da quadri, di cui diversi hanno connotazioni di carattere religioso, altri di carattere civile, di rispetto dei diritti e così via.

E quello specifico di quest’anno?

Da alcuni anni l’infiorata viene creata su un soggetto. Ad esempio due anni fa era il 400° anniversario della morte del Caravaggio, e l’Infiorata è stata centrata sul Caravaggio. In passato è stata dedicata a Bernini, ad esempio. Quest’anno non abbiamo un soggetto unico. L’anno scorso l’Infiorata di Genzano è stata dichiarata “Patrimonio d’Italia per la tradizione” dal Ministero del Turismo, per cui metteremo in evidenza questa tradizione di soggetti liberi, senza tematiche particolari, accogliendo le diverse proposte dei maestri infioratori. Da circa venticinque anni invitiamo un pittore conosciuto, un maestro della pittura italiana, a cui chiediamo di fare un quadro particolare per l’Infiorata, che viene poi rappresentato sotto il balcone del Palazzo Comunale dai maestri infioratori genzanesi. In passato abbiamo avuto Guttuso, Aligi Sassu, Cucchi, Mastroianni. Quest’anno abbiamo chiesto al pittore Claudio Marini di Velletri – un importante artista a livello italiano – di essere lui il nostro pittore ospite. E lui ci ha fatto una proposta estremamente suggestiva: avremo un collage di quadri, che lui ha intitolato “2011 dopo Cristo”, che sono reinterpretazioni artistiche delle bandiere di alcuni Paesi che nel 2011 e all’inizio del 2012 sono stati protagonisti di eventi che hanno cambiato la storia. Pensi a cosa hanno significato lo scorso anno le rivoluzioni nel Nord Africa, Fukushima in Giappone, alcuni fatti in Africa come in Nigeria. Quindi Marini ha fatto quadri per ognuna delle bandiere, veramente bellissimi, e il titolo del “collage” sta a significare una nuova partenza. Questo sarà uno dei messaggi forti che invieremo con l’Infiorata, insieme al fatto che celebriamo anche il conferimento del Premio Nobel per la Pace alle donne (due africane e una yemenita), perché il Comune di Genzano è stato uno dei protagonisti della campagna dell’anno scorso. Quindi l’Infiorata di quest’anno avrà un carattere internazionale, che tenga conto di quelle che io amo definire le “convulsioni” di questo nostro mondo. L’inaugurazione della mostra del pittore Marini si terrà a Palazzo Sforza Cesarini, con venticinque grandi quadri, molto belli, ed il quadro finale sarà un’interpretazione della bandiera della Pace. L’inaugurazione sarà anticipata da un convegno in cui saranno presenti, oltre ovviamente al pittore, giornalisti ed esperti internazionali, che inquadreranno questa tematica all’interno della nostra Infiorata. Il convegno ci sarà il 15 giugno, comunque a ridosso dell’Infiorata. La mostra resterà aperta anche dopo l’Infiorata.

Parliamo dei maestri infioratori.

Tutti gli anni il Comune lancia un bando in cui invita i maestri infioratori a presentare i bozzetti per l’Infiorata che verrà svolta l’anno dopo. C’è un’apposita commissione che sceglie i 14 bozzetti (più quello del pittore ospite) che poi verranno infiorati. Questo è il primo passaggio. I bozzetti possono essere presentati da chiunque, però devono essere supervisionati e firmati da un maestro infioratore, perché un conto è essere anche un bravo pittore, un conto è presentare un bozzetto che abbia le caratteristiche per essere infiorato. Tenga conto infatti che Genzano rifiuta le vernici chimiche e tutto quello che non è legato direttamente ai fiori. I maestri infioratori sono persone che hanno fatto un lungo tirocinio fino ad essere riconosciuti come esperti nell’infiorare. Stiamo preparando un albo di questi maestri, di modo che ci sia un minimo di prestazioni per poter diventare maestri infioratori. Abbiamo quindi: gli infioratori, i capo pezzi e i maestri infioratori. In linea di massima, è previsto che un infioratore per diventare capo pezzo deve fare almeno dieci infiorature, un capo pezzo per diventare maestro infioratore deve farne altre dieci. Attenzione, non significa che devono fare dieci Infiorate, perché spesso noi siamo invitati in altre città e quindi si contano anche quelle esperienze. Quindi il maestro infioratore ha alle spalle una grossa esperienza, e diventa riconosciuto come quello che ha l’arte per poter infiorare. I nostri maestri infioratori sanno fare delle cose che nessun altro sa fare, ad esempio le sfumature ed altre cose. Fondamentalmente sono di Genzano, qualcuno potrebbe non essere nato qui, ma la tradizione è genzanese. Tutti maestri infioratori hanno il loro lavoro, la loro attività è volontaria: fare l’infioratore non è un mestiere, neanche un hobby, è una passione. Sono uomini e donne, come età si va dai maestri anziani fino ai giovani di 25/30 anni. Ci sono generazioni familiari di maestri infioratori, ma è importante che si sia aperti anche ad altri, altrimenti avremmo solo 2/3 famiglie che se ne occupano.

La “materia prima” da dove viene?

Una volta eravamo in una società contadina, quindi i fiori venivano raccolti nei campi. Oggi a Genzano anche raccogliendo tutti i fiori nel territorio non basterebbero, per cui è naturale che ci si rivolga anche altrove. Ci sono persone che fanno la raccolta prima dell’Infiorata, un gruppo addetto a raccogliere nel territorio genzanese ed intorno a questo. Questa parte non è la principale sul piano quantitativo, mette però in evidenza la continuità della tradizione. La parte principale sul piano quantitativo la dobbiamo comperare. Ma li compriamo perché non riusciamo più a trovarli, non ce ne sono più come una volta. Facciamo una gara per comperarli.

Qual è l’impatto turistico dell’Infiorata?

L’Infiorata di Genzano ormai è riconosciuta in tutto il mondo, abbiamo gente che viene da tutto il mondo. Questo porta nel periodo dell’Infiorata circa trecentomila persone considerando anche i giorni prima e dopo, ad esempio quando si apre il cantiere, quando il Comune apre le grotte per accogliere i fiori, quando comincia lo “spelluccamento” (la separazione dei petali dalla corolla). Cerchiamo di fare in modo che la gente sappia che a Genzano ci sono tante altre cose da vedere. Genzano è in una posizione geografica da invidiare, questo è il luogo del Tempio di Diana, del Ramo d’oro, e così via. Genzano ha una serie di reperti archeologici romani, qui sono nati imperatori romani, tra cui Caligola. Tra Nemi e Genzano c’è il Museo delle Navi Romane. La configurazione geografica della città di Genzano forse è unica al mondo, avendo la caratteristica dei due tridenti che si incrociano, che è stata creata durante il periodo degli Sforza Cesarini. Poi c’è Il Palazzo Sforza Cesarini con il suo Parco e vicino al Centro storico. Genzano non è solo Infiorata, è tutto questo. Parliamo poi di enogastronomia: abbiamo il pane Doc, il vino dei Colli Lanuvini, la cucina dei Castelli Romani.

Dalla gente che è venuta a visitare l’Infiorata quali sensazioni avete raccolto?

Intanto abbiamo una lunga serie di testimonianze storiche, di personalità, anche politiche, a livello internazionale. Il fatto che ci hanno chiamato all’estero significa che il feedback è stato sempre forte. Siamo stati negli Stati Uniti, alle Canarie, Francia, Germania, Vaticano, un po’ in tutto il mondo. Noi sentiamo la gente che ci fa i complimenti e ci da l’appuntamento per l’anno successivo.

 

Per tutte le informazioni di dettaglio, rimando al sito del Comune di Genzano:

http://www.comune.genzanodiroma.roma.it/infiorata/festa/tappeto-floreale.aspx

Il programma è ricco, indubbiamente. E sembra abbia tutte le caratteristiche per coinvolgere tutti i nostri cinque (o sei) sensi.

 

Clicca sulle foto:

Infiorata a GenzanoInfiorata a GenzanoInfiorata a Genzano Edizione 2011Infiorata Genzano Edizione 2007 - Posa dei fiori

 

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest