Italian English French German Japanese Spanish
Perchè i pinguini oscillano mentre camminano?

Perchè i pinguini oscillano mentre camminano?

Avete mai notato quell'andatutra un po' buffa che hanno i pinguini mentre camminano? Se la natura...

Pesaro e Urbino

Pesaro e Urbino

La Provincia di Pesaro e Urbino è compresa tra il fiume Foglia a nord e Cesano a sud, e ad...

Pistoia

Pistoia

Ai piedi dell'Appennino un mix di storia, natura e gastronomiaCittà di origine romana, Pistoia è...

Medio Campidano

Medio Campidano

La provincia del Medio Campidano (provìntzia de su Campidanu de Mesu in sardo) è una provincia...

Biella

Biella

L'accogliente città di Biella offre numerose e significative testimonianze archeologiche,...

Pasolini a Matera: i 50 anni del Vangelo secondo Matteo

Pasolini a Matera: i 50 anni del Vangelo secondo Matteo

Il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna di Palazzo Lanfranchi a Matera ospita la mostra...

Perché Ayers Rock cambia colore?

Perché Ayers Rock cambia colore?

Nel deserto australiano sorge il monolito più grande del mondo. I nativi aborigeni lo chiamano...

Massa e Carrara

Massa e Carrara

Massa: una città ricca di storia e culturaUna terra antica dove ancora si respira l’atmosfera...

Arriva la

Arriva la "Superluna Rosa"

Il 23 giugno 2013 la Luna sarà la più grande dell’anno. Quel giorno infatti si troverà nel punto...

Bari

Bari

Bari, capoluogo della regione Puglia ed importate porto turistico e commerciale si affaccia sulle...

Il racconto dell’arte a Roma negli anni ‘70

Il racconto dell’arte a Roma negli anni ‘70

Quasi 200 opere, di 100 autori italiani e internazionali, per raccontare l'arte di un decennio e...

Escher in mostra al Chiostro del Bramante

Escher in mostra al Chiostro del Bramante

Il Chiostro del Bramante, dal 20 settembre 2014 al 22 febbraio 2015, ospiterà la mostra romana...

Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

Il motivo è da cercare nel senso della costruzione di una torre in un castello: la torre si...

L’impulso creativo di Miró

L’impulso creativo di Miró

Sono esposte 53 opere del grande artista catalano tra cui oli di sorprendente bellezza, arazzi...

Teramo

Teramo

Situata a 20 Km dall'Adriatico e prossima alle rocce del Gran Sasso d'Italia (2912 m.) Teramo,...

Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

(Ciminna, 28 Luglio 2012) Manca poco per il taglio del nastro della sesta edizione della Notte...

Obey in mostra a Napoli

Obey in mostra a Napoli

Al PAN - Palazzo delle Arti di Napoli, , si può ammirare l’opera di Shepard Fairey, uno dei più...

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

(Visita il blog di Cinzia!)  Clicca sul fumetto per ingrandirlo

La Spezia

La Spezia

Il biglietto da visita di Spezia è il Castello di San Giorgio. Si tratta di una fortezza composta...

Food art: una tavolozza di c...ibo

Food art: una tavolozza di c...ibo

Food of the rainbow è il titolo del progetto di Henry Hargreaves. L’artista, da modello a...

A Palazzo Strozzi la modernità spagnola di Picasso

A Palazzo Strozzi la modernità spagnola di Picasso

Palazzo Strozzi a Firenze riporta l’attenzione sull’arte moderna con un nuovo importante evento...

Testaccio si chiama così perché…

Testaccio si chiama così perché…

Testaccio è il nome del ventesimo rione di Roma ed è compreso tra Via Marmorata, le Mura...

Perchè le stelle tremolano?

Perchè le stelle tremolano?

Quando si osservano le stelle nel cielo notturno si ha l'impressione che queste tremolino. La...

Quei cerchi olimpici colorati e intrecciati

Quei cerchi olimpici colorati e intrecciati

I cinque cerchi colorati e intrecciati rivelano lo spirito olimpico secondo il barone De...

Augusto, la visione di una nuova era

Augusto, la visione di una nuova era

Organizzata in occasione del bimillenario della morte (19 agosto 14 d.C.), la mostra presenta le...

Perché le bottiglie di vino hanno il fondo che rientra?

Perché le bottiglie di vino hanno il fondo che rientra?

Perché il fondo fatto in questo modo (a "campana") consente di raccogliere i depositi del vino....

Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

La Luna ci mostra sempre la stessa faccia in quanto impiega lo stesso tempo nel compiere una...

Parigi

Parigi

Parigi (Paris in francese) è una delle più belle e visitate città del mondo, densa di magia e...

Terni

Terni

Situata nella parte sud-orientale dell’Umbria, Terni si distende in una vasta pianura alla...

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

                &nbs...

Il Palio SOLIDALE di Ferrara si recupera a Giugno

Il Palio SOLIDALE di Ferrara si recupera a Giugno

La città rallenta, ma non si ferma. Le “Corse al Palio” edizione 2012, si correranno domenica 17...

Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

A San Gimignano, fino al 17 maggio 2014, si possono ammirare le mostre personali di Marcelo...

Perchè si dice

Perchè si dice "fumare come un turco"?

Il modo di dire “Fumare come un turco”  ha una correlazione con la realtà storica. In...

Andy Warhol a Milano

Andy Warhol a Milano

Andy Warhol, padre della Pop Art americana, torna a Milano con una grande monografica con le...

Carnevale di Viareggio: una tradizione lunga 140 anni

Carnevale di Viareggio: una tradizione lunga 140 anni

“Si aprirà sabato 2 febbraio il Carnevale di Viareggio 2013 che celebra il 140esimo...

Gita ar Faro Turbinaro...(poesia di David Barsotti)

Gita ar Faro Turbinaro...(poesia di David Barsotti)

Tu prova a immagginalle ste perzoneChe penzeno e che scriveno dar nullaPosati come bimbi ne la...

Ferrara

Ferrara

Ferrara è una splendida città d’arte da assaporare passeggiando per le sue strade, scoprendo in...

Perché la luna e il sole appaiono più grandi all'orizzonte?

Perché la luna e il sole appaiono più grandi all'orizzonte?

La Luna e anche il Sole sembrano più grandi quando sono vicini all'orizzonte. Questa è...

Sassari

Sassari

Sassari è il più importante centro del nord della Sardegna, sia per la sua storia che per le...

La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

Un nuovo ed ampio progetto espositivo, firmato da Marco Goldin per la città di Vicenza, che si...

Bologna

Bologna

Città d’arte, cultura e commercio con un'efficiente struttura fieristica e una rinomata...

Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

La XIII edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma è dedicata al Ritratto, inteso...

La figura della furia: Pollock e Michelangelo a confronto

La figura della furia: Pollock e Michelangelo a confronto

Esporre a Firenze Jackson Pollock, e confrontarlo con Michelangelo, è la sfida che Sergio...

A Castiglione del Lago hanno

A Castiglione del Lago hanno "colorato i cieli"

Un ampio spazio all’aperto che brulica di bambini e genitori, giovani, adulti e anziani. E non si...

Benevento

Benevento

Visitare Benevento è come percorrere un viaggio nella storia: i resti delle mura sannite, i...

A Montepulciano si accendono le “Luci sul lavoro”

A Montepulciano si accendono le “Luci sul lavoro”

(Montepulciano, 5-7 Luglio 2012) Dal 5 al 7 luglio 2012, nello splendido scenario della Fortezza...

Vibo Valencia

Vibo Valencia

Vibo Valentia, città calabrese, già capoluogo dell’antica Calabria Ultra, attuale capoluogo della...

Palermo

Palermo

La provincia di Palermo si estende nella parte settentrionale della Sicilia e si affaccia sul Mar...

Perché fa più freddo in montagna? Non siamo forse più vicino al Sole?

Perché fa più freddo in montagna? Non siamo forse più vicino al Sole?

Il Sole manda giù la sua energia. Questa attraversa l'atmosfera e giunge a terra. E' proprio...

Van Gogh, l’uomo e la terra

Van Gogh, l’uomo e la terra

A 62 anni di distanza, le opere di uno degli artisti più famosi al mondo tornano a Palazzo...

Perché New York è chiamata “la grande mela”?

Perché New York è chiamata “la grande mela”?

Il primo a parlare di New York come di un melo fu Edward S. Martin nel 1909 all’interno del suo...

L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

Ritorna l’emozione di ammirare l’Ara Pacis a colori, attraverso proiezioni di luce sia sul...

Aosta

Aosta

Aosta, capoluogo regionale, è situata alla confluenza della Dora Baltea con il torrente Buthier e...

Il Festival della Fotografia Etica

Il Festival della Fotografia Etica

Il 17 ottobre 2014 riapre a Lodi il Festival della Fotografia Etica. La manifestazione,...

Campobasso

Campobasso

Campobasso è una città formata da una parte vecchia, di origine medievale, molto pittoresca,...

Toledo

Toledo

Toledo è una delle città spagnole più ricche di monumenti. Conosciuta come “la città delle tre...

Modena

Modena

E' la città ideale: sa farsi ammirare per i tesori architettonici, patrimonio UNESCO, sa...

Ravenna

Ravenna

Ravenna, la città del mosaico, è riconosciuta patrimonio mondiale da parte dell'UNESCO: otto...

Ciok … si gira!

Ciok … si gira!

(Roma, 9 Febbraio-10 Marzo 2013) - La mostra "Ciok...si gira!" è la prima grande mostra sul...

Magnalonga in bicicletta a spasso per la Capitale

Magnalonga in bicicletta a spasso per la Capitale

(Roma, 19 maggio 2012) Vi ritenete delle persone sportive e avete una passione per la bicicletta?...

Messina

Messina

Terra dei vulcani, questo è Messina. Artisti della natura dalla cui genialità e fantasia è nata...

Pasqua con le stelle cadenti!

Pasqua con le stelle cadenti!

Come ogni anno, la Terra passa attraverso la coda della cometa Thatcher (C/1861 G1), il cui...

Concerto gratuito: Radio Italia festeggia i suoi 30 anni

Concerto gratuito: Radio Italia festeggia i suoi 30 anni

(Milano, 14 maggio 2012) Siete tutti invitati alla festa di compleanno di Radio Italia! Il 14...

Perché nel cinema muto tutti corrono?

Perché nel cinema muto tutti corrono?

I primi film venivano girati con una frequenza di 16 fotogrammi al secondo, velocità...

Cuneo

Cuneo

Cuneo (Coni in piemontese) è un comune di 55.201 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia....

Barcellona

Barcellona

Seconda città di Spagna ma primo centro della Catalogna, Barcellona è una metropoli affacciata...

Salerno

Salerno

Salerno negli ultimi anni è stata protagonista di un rilancio urbano che l'ha valorizzata e ne ha...

100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

La Macchina di Santa Rosa è un'imponente costruzione che viene trasportata a spalla da...

Perché e come si verifica un miraggio?

Perché e come si verifica un miraggio?

Il miraggio è un'illusione ottica naturale (fenomeno ottico). Esso si verifica quando i raggi del...

Colazione con

Colazione con "Moka Lisa"

3.604 tazzine di caffè e latte, 3 ore di lavoro, la manodopera di 8 persone creative e una grande...

Asti

Asti

Asti, costruita sulla sponda sinistra del Tanaro, vicino alla confluenza col torrente Borbore,...

Il genio di Leonardo da Vinci a Valmontone

Il genio di Leonardo da Vinci a Valmontone

(Valmontone, 20 Luglio - 19 Settembre 2012) Il genio di Leonardo da Vinci è approdato a...

BAGBNB, parte da Roma la prima startup dedicata al deposito bagagli

BAGBNB, parte da Roma la prima startup dedicata al deposito bagagli

BAGBNB è una nuova startup. La prima, in realtà, dedicata al deposito bagagli che si...

“Da Giotto a Gentile”: la rivoluzione espressiva delle Marche e di Fabriano

“Da Giotto a Gentile”: la rivoluzione espressiva delle Marche e di Fabriano

Da Giotto a Gentile è un percorso articolato, dalla Pinacoteca “Molajoli” di Fabriano, permette...

Statue di cera: Mandela a Roma

Statue di cera: Mandela a Roma

Dopo Putin, De Gasperi, Don Sturzo, Hitler, Mussolini e Lenin, Nelson Mandela sarà il prossimo...

Agrigento

Agrigento

Tra antiche rovine e architetture barocche, spiagge cristalline e isole meravigliose, acque...

Taravella in mostra con “Fermo immagine”

Taravella in mostra con “Fermo immagine”

Nel cuore di Palermo, a Palazzo S. Elia, si segnala l’interessante mostra dell’artista madonita...

Fermo

Fermo

La Provincia di Fermo è compresa lungo il litorale adriatico dai fiumi Chienti a nord ed Aso a...

Festa della mamma: corsa in tacchi a spillo dal Piemonte alla Sicilia

Festa della mamma: corsa in tacchi a spillo dal Piemonte alla Sicilia

(Capriate San Gervasio, 5 Maggio 2012) Tacchi a spillo alti almeno 6 cm, sportive, ma...

Città del Messico: un tunnel da 1500 tazzine da caffè

Città del Messico: un tunnel da 1500 tazzine da caffè

Città del Messico - 7 artisti e 1500 tazzine da caffè. Bastano questi due “ingredienti” e il...

Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

Già prima dell’invenzione dello specchio si riteneva che ogni superficie riflettente fosse dotata...

Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

Il genio di Matisse ha cambiato il corso dell’arte del Novecento, imprimendo la sua visione nuova...

350.000 fiori a Genzano per l’Infiorata

350.000 fiori a Genzano per l’Infiorata

A Genzano ogni anno, da oltre due secoli, si tiene nel mese di giugno l'Infiorata, immenso...

Il Modigliani parigino a Pisa

Il Modigliani parigino a Pisa

Amedeo Modigliani, nato a Livorno nel 1884, annunciatore di una bohème artistica che ha...

Rhome - Sguardi e memorie migranti

Rhome - Sguardi e memorie migranti

Trentaquattro migranti. Dodici fotografi. Sessantotto foto. Una città. Storie diverse di donne e...

Perché se bevo un litro non aumento di un kg?

Perché se bevo un litro non aumento di un kg?

La correlazione tra il peso di ciò che si mangia e l’aumento di peso corporeo a fine pasto è...

Le migliori foto degli eventi cruciali del nostro tempo

Le migliori foto degli eventi cruciali del nostro tempo

Il Premio World Press Photo è uno dei più importanti riconoscimenti nell’ambito del...

Palermo, nido di tartarughe a Mondello

Palermo, nido di tartarughe a Mondello

Palermo - Questa mattina all'alba è stato ritrovato un nido di tartarughe marine nella spiaggia...

La Grande Avventura: National Geographic in mostra

La Grande Avventura: National Geographic in mostra

Inaugurata al Palazzo delle Esposizioni di Roma il 27 settembre, La Grande Avventura sarà aperta...

Il paesaggio italiano: 134 fotografie in mostra

Il paesaggio italiano: 134 fotografie in mostra

Al Museo di Roma In Trastevere è in mostra “II paesaggio italiano. Fotografie 1950 – 2010”, da...

Il Decreto Cultura è Legge

Il Decreto Cultura è Legge

“(…) Ritengo davvero che sarebbe importante, pur nella fisiologia dello scontro e del dibattito...

“La ragazza con l’orecchino di perla” arriva anche in Italia

“La ragazza con l’orecchino di perla” arriva anche in Italia

“La ragazza con l’orecchino di perla". Pochi altri titoli al mondo evocano, come questo, il senso...

Sondrio

Sondrio

Sondrio, propaggine nord della Lombardia, meta apprezzata dagli sciatori per i suoi massicci...

La Tuscia è in jazz

La Tuscia è in jazz

Il “Tuscia In Jazz”, giunto al suo tredicesimo anno d’età, si terrà dal 17 al 21 aprile 2014. E’...

Il Festival di Fotografia Europea si interroga sulla visione

Il Festival di Fotografia Europea si interroga sulla visione

Nel 2006 il Comune di Reggio Emilia dà inizio alla manifestazione internazionale Fotografia...

Udine

Udine

La capitale del Friuli ti parla con piazze accoglienti, i capolavori del Tiepolo e osterie...

Andy Warhol: il padre della Pop Art americana in mostra a Roma

Andy Warhol: il padre della Pop Art americana in mostra a Roma

Dopo il grande successo di pubblico ottenuto a Milano, Andy Warhol giunge finalmente a Roma. Le...

San Valentino, tra storia e leggenda

San Valentino, tra storia e leggenda

L' origine della festa degli innamorati è il tentativo della Chiesa cattolica di porre termine...

Rimini

Rimini

Da oltre 160 anni, Rimini è nei ricordi e nei sogni di generazioni di vacanzieri. Il segreto del...

  • Perchè i pinguini oscillano mentre camminano?

    Perchè i pinguini oscillano mentre camminano?

  • Pesaro e Urbino

    Pesaro e Urbino

  • Pistoia

    Pistoia

  • Medio Campidano

    Medio Campidano

  • Biella

    Biella

  • Pasolini a Matera: i 50 anni del Vangelo secondo Matteo

    Pasolini a Matera: i 50 anni del Vangelo secondo Matteo

  • Perché Ayers Rock cambia colore?

    Perché Ayers Rock cambia colore?

  • Massa e Carrara

    Massa e Carrara

  • Arriva la

    Arriva la "Superluna Rosa"

  • Bari

    Bari

  • Il racconto dell’arte a Roma negli anni ‘70

    Il racconto dell’arte a Roma negli anni ‘70

  • Escher in mostra al Chiostro del Bramante

    Escher in mostra al Chiostro del Bramante

  • Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

    Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

  • L’impulso creativo di Miró

    L’impulso creativo di Miró

  • Teramo

    Teramo

  • Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

    Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

  • Obey in mostra a Napoli

    Obey in mostra a Napoli

  • Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

    Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

  • La Spezia

    La Spezia

  • Food art: una tavolozza di c...ibo

    Food art: una tavolozza di c...ibo

  • A Palazzo Strozzi la modernità spagnola di Picasso

    A Palazzo Strozzi la modernità spagnola di Picasso

  • Testaccio si chiama così perché…

    Testaccio si chiama così perché…

  • Perchè le stelle tremolano?

    Perchè le stelle tremolano?

  • Quei cerchi olimpici colorati e intrecciati

    Quei cerchi olimpici colorati e intrecciati

  • Augusto, la visione di una nuova era

    Augusto, la visione di una nuova era

  • Perché le bottiglie di vino hanno il fondo che rientra?

    Perché le bottiglie di vino hanno il fondo che rientra?

  • Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

    Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

  • Parigi

    Parigi

  • Terni

    Terni

  • Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

    Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

  • Il Palio SOLIDALE di Ferrara si recupera a Giugno

    Il Palio SOLIDALE di Ferrara si recupera a Giugno

  • Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

    Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

  • Perchè si dice

    Perchè si dice "fumare come un turco"?

  • Andy Warhol a Milano

    Andy Warhol a Milano

  • Carnevale di Viareggio: una tradizione lunga 140 anni

    Carnevale di Viareggio: una tradizione lunga 140 anni

  • Gita ar Faro Turbinaro...(poesia di David Barsotti)

    Gita ar Faro Turbinaro...(poesia di David Barsotti)

  • Ferrara

    Ferrara

  • Perché la luna e il sole appaiono più grandi all'orizzonte?

    Perché la luna e il sole appaiono più grandi all'orizzonte?

  • Sassari

    Sassari

  • La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

    La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

  • Bologna

    Bologna

  • Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

    Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

  • La figura della furia: Pollock e Michelangelo a confronto

    La figura della furia: Pollock e Michelangelo a confronto

  • A Castiglione del Lago hanno

    A Castiglione del Lago hanno "colorato i cieli"

  • Benevento

    Benevento

  • A Montepulciano si accendono le “Luci sul lavoro”

    A Montepulciano si accendono le “Luci sul lavoro”

  • Vibo Valencia

    Vibo Valencia

  • Palermo

    Palermo

  • Perché fa più freddo in montagna? Non siamo forse più vicino al Sole?

    Perché fa più freddo in montagna? Non siamo forse più vicino al Sole?

  • Van Gogh, l’uomo e la terra

    Van Gogh, l’uomo e la terra

  • Perché New York è chiamata “la grande mela”?

    Perché New York è chiamata “la grande mela”?

  • L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

    L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

  • Aosta

    Aosta

  • Il Festival della Fotografia Etica

    Il Festival della Fotografia Etica

  • Campobasso

    Campobasso

  • Toledo

    Toledo

  • Modena

    Modena

  • Ravenna

    Ravenna

  • Ciok … si gira!

    Ciok … si gira!

  • Magnalonga in bicicletta a spasso per la Capitale

    Magnalonga in bicicletta a spasso per la Capitale

  • Messina

    Messina

  • Pasqua con le stelle cadenti!

    Pasqua con le stelle cadenti!

  • Concerto gratuito: Radio Italia festeggia i suoi 30 anni

    Concerto gratuito: Radio Italia festeggia i suoi 30 anni

  • Perché nel cinema muto tutti corrono?

    Perché nel cinema muto tutti corrono?

  • Cuneo

    Cuneo

  • Barcellona

    Barcellona

  • Salerno

    Salerno

  • 100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

    100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

  • Perché e come si verifica un miraggio?

    Perché e come si verifica un miraggio?

  • Colazione con

    Colazione con "Moka Lisa"

  • Asti

    Asti

  • Il genio di Leonardo da Vinci a Valmontone

    Il genio di Leonardo da Vinci a Valmontone

  • BAGBNB, parte da Roma la prima startup dedicata al deposito bagagli

    BAGBNB, parte da Roma la prima startup dedicata al deposito bagagli

  • “Da Giotto a Gentile”: la rivoluzione espressiva delle Marche e di Fabriano

    “Da Giotto a Gentile”: la rivoluzione espressiva delle Marche e di Fabriano

  • Statue di cera: Mandela a Roma

    Statue di cera: Mandela a Roma

  • Crème brûlée

    Crème brûlée

  • Agrigento

    Agrigento

  • Taravella in mostra con “Fermo immagine”

    Taravella in mostra con “Fermo immagine”

  • Fermo

    Fermo

  • Festa della mamma: corsa in tacchi a spillo dal Piemonte alla Sicilia

    Festa della mamma: corsa in tacchi a spillo dal Piemonte alla Sicilia

  • Città del Messico: un tunnel da 1500 tazzine da caffè

    Città del Messico: un tunnel da 1500 tazzine da caffè

  • Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

    Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

  • Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

    Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

  • 350.000 fiori a Genzano per l’Infiorata

    350.000 fiori a Genzano per l’Infiorata

  • Il Modigliani parigino a Pisa

    Il Modigliani parigino a Pisa

  • Rhome - Sguardi e memorie migranti

    Rhome - Sguardi e memorie migranti

  • Perché se bevo un litro non aumento di un kg?

    Perché se bevo un litro non aumento di un kg?

  • Le migliori foto degli eventi cruciali del nostro tempo

    Le migliori foto degli eventi cruciali del nostro tempo

  • Palermo, nido di tartarughe a Mondello

    Palermo, nido di tartarughe a Mondello

  • La Grande Avventura: National Geographic in mostra

    La Grande Avventura: National Geographic in mostra

  • Il paesaggio italiano: 134 fotografie in mostra

    Il paesaggio italiano: 134 fotografie in mostra

  • Il Decreto Cultura è Legge

    Il Decreto Cultura è Legge

  • “La ragazza con l’orecchino di perla” arriva anche in Italia

    “La ragazza con l’orecchino di perla” arriva anche in Italia

  • Sondrio

    Sondrio

  • La Tuscia è in jazz

    La Tuscia è in jazz

  • Il Festival di Fotografia Europea si interroga sulla visione

    Il Festival di Fotografia Europea si interroga sulla visione

  • Udine

    Udine

  • Andy Warhol: il padre della Pop Art americana in mostra a Roma

    Andy Warhol: il padre della Pop Art americana in mostra a Roma

  • San Valentino, tra storia e leggenda

    San Valentino, tra storia e leggenda

  • Rimini

    Rimini

Infiorata a Genzano. Da 234 anni

Infiorata a Genzano(Genzano, 16-17-18 giugno 2012) Genzano è la città dell’Infiorata dal 1778. E anche quest’anno, il 16, 17 e 18 giugno, si prepara ad accogliere migliaia e migliaia di persone che verranno ad ammirare i circa 2.000 mq. di tappeto floreale.

Una tradizione difficile da descrivere a parole, perché è soprattutto da ammirare e vivere di persona, anche perché Genzano è attenta a garantire che la tradizione stessa abbia continuità e che il sistema dei valori che la sottende rimanga alto e solido.

Ho intervistato il dottor Eugenio Melandri – Presidente dell’Istituzione per le Attività Culturali del Comune di Genzano – per avere maggiori elementi di conoscenza sull’Infiorata. Lo ringrazio per la disponibilità e per l’appassionata descrizione che segue.

 

Partiamo dall’edizione di quest’anno.

Il 16, 17 e 18 giugno 2012 ci sarà l’Infiorata a Genzano. Sarà preceduta il 2 e 3 giugno 2012 dall’Infiorata dei ragazzi: a partire da alcuni giorni prima, in Via Bruno Buozzi, che è la vecchia Via Sforza da dove cominciò l’Infiorata, i ragazzi - soprattutto delle scuole di Genzano che hanno fatto un corso durante l’anno sui temi dell’Infiorata - fanno la loro Infiorata, in modo che un po’ alla volta si passa il testimone di generazione in generazione per continuare questa tradizione che va avanti dal 1778. Facciamo in modo che le nuove leve di Genzano imparino l’arte dell’infiorare, trasmettendo l’esperienza, l’arte, i segreti, ma anche per permettere l’innovazione. Una delle cose interessanti dell’Infiorata di Genzano è il suo essere tradizionale, ma aperta ad elementi di innovazione, e i più giovani sono i più adatti a portare avanti questo.

Qual è il significato generale dell’Infiorata?

L’Infiorata nasce come espressione della fede della gente, del popolo di Genzano, soprattutto riguardo all’Eucarestia, nella Festa del Corpus Domini, dopo la Pasqua. Già da secoli si faceva questa processione e un po’ alla volta la gente ha cominciato a spargere petali di fiori al passaggio, in segno di fede, devozione. Questi petali di fiori, all’inizio sparsi per strada senza “progettualità”, sono poi cominciati a diventare disegni di fiori. E quindi è nata l’Infiorata di Genzano. Non so se sia la più antica in assoluto, ma è sicuramente tra le più antiche. Ma è l’Infiorata più artistica, perché ha preso una configurazione composta da immagini visive e tappeti floreali per il passaggio dell’Eucarestia. Man mano questa tradizione religiosa ha assunto anche connotazioni di carattere civile, per cui l’Infiorata non è più solamente l’espressione di fede, ma è diventata anche espressione di impegno civile, della comunità umana anche non credente. L’Infiorata è composta normalmente da quadri, di cui diversi hanno connotazioni di carattere religioso, altri di carattere civile, di rispetto dei diritti e così via.

E quello specifico di quest’anno?

Da alcuni anni l’infiorata viene creata su un soggetto. Ad esempio due anni fa era il 400° anniversario della morte del Caravaggio, e l’Infiorata è stata centrata sul Caravaggio. In passato è stata dedicata a Bernini, ad esempio. Quest’anno non abbiamo un soggetto unico. L’anno scorso l’Infiorata di Genzano è stata dichiarata “Patrimonio d’Italia per la tradizione” dal Ministero del Turismo, per cui metteremo in evidenza questa tradizione di soggetti liberi, senza tematiche particolari, accogliendo le diverse proposte dei maestri infioratori. Da circa venticinque anni invitiamo un pittore conosciuto, un maestro della pittura italiana, a cui chiediamo di fare un quadro particolare per l’Infiorata, che viene poi rappresentato sotto il balcone del Palazzo Comunale dai maestri infioratori genzanesi. In passato abbiamo avuto Guttuso, Aligi Sassu, Cucchi, Mastroianni. Quest’anno abbiamo chiesto al pittore Claudio Marini di Velletri – un importante artista a livello italiano – di essere lui il nostro pittore ospite. E lui ci ha fatto una proposta estremamente suggestiva: avremo un collage di quadri, che lui ha intitolato “2011 dopo Cristo”, che sono reinterpretazioni artistiche delle bandiere di alcuni Paesi che nel 2011 e all’inizio del 2012 sono stati protagonisti di eventi che hanno cambiato la storia. Pensi a cosa hanno significato lo scorso anno le rivoluzioni nel Nord Africa, Fukushima in Giappone, alcuni fatti in Africa come in Nigeria. Quindi Marini ha fatto quadri per ognuna delle bandiere, veramente bellissimi, e il titolo del “collage” sta a significare una nuova partenza. Questo sarà uno dei messaggi forti che invieremo con l’Infiorata, insieme al fatto che celebriamo anche il conferimento del Premio Nobel per la Pace alle donne (due africane e una yemenita), perché il Comune di Genzano è stato uno dei protagonisti della campagna dell’anno scorso. Quindi l’Infiorata di quest’anno avrà un carattere internazionale, che tenga conto di quelle che io amo definire le “convulsioni” di questo nostro mondo. L’inaugurazione della mostra del pittore Marini si terrà a Palazzo Sforza Cesarini, con venticinque grandi quadri, molto belli, ed il quadro finale sarà un’interpretazione della bandiera della Pace. L’inaugurazione sarà anticipata da un convegno in cui saranno presenti, oltre ovviamente al pittore, giornalisti ed esperti internazionali, che inquadreranno questa tematica all’interno della nostra Infiorata. Il convegno ci sarà il 15 giugno, comunque a ridosso dell’Infiorata. La mostra resterà aperta anche dopo l’Infiorata.

Parliamo dei maestri infioratori.

Tutti gli anni il Comune lancia un bando in cui invita i maestri infioratori a presentare i bozzetti per l’Infiorata che verrà svolta l’anno dopo. C’è un’apposita commissione che sceglie i 14 bozzetti (più quello del pittore ospite) che poi verranno infiorati. Questo è il primo passaggio. I bozzetti possono essere presentati da chiunque, però devono essere supervisionati e firmati da un maestro infioratore, perché un conto è essere anche un bravo pittore, un conto è presentare un bozzetto che abbia le caratteristiche per essere infiorato. Tenga conto infatti che Genzano rifiuta le vernici chimiche e tutto quello che non è legato direttamente ai fiori. I maestri infioratori sono persone che hanno fatto un lungo tirocinio fino ad essere riconosciuti come esperti nell’infiorare. Stiamo preparando un albo di questi maestri, di modo che ci sia un minimo di prestazioni per poter diventare maestri infioratori. Abbiamo quindi: gli infioratori, i capo pezzi e i maestri infioratori. In linea di massima, è previsto che un infioratore per diventare capo pezzo deve fare almeno dieci infiorature, un capo pezzo per diventare maestro infioratore deve farne altre dieci. Attenzione, non significa che devono fare dieci Infiorate, perché spesso noi siamo invitati in altre città e quindi si contano anche quelle esperienze. Quindi il maestro infioratore ha alle spalle una grossa esperienza, e diventa riconosciuto come quello che ha l’arte per poter infiorare. I nostri maestri infioratori sanno fare delle cose che nessun altro sa fare, ad esempio le sfumature ed altre cose. Fondamentalmente sono di Genzano, qualcuno potrebbe non essere nato qui, ma la tradizione è genzanese. Tutti maestri infioratori hanno il loro lavoro, la loro attività è volontaria: fare l’infioratore non è un mestiere, neanche un hobby, è una passione. Sono uomini e donne, come età si va dai maestri anziani fino ai giovani di 25/30 anni. Ci sono generazioni familiari di maestri infioratori, ma è importante che si sia aperti anche ad altri, altrimenti avremmo solo 2/3 famiglie che se ne occupano.

La “materia prima” da dove viene?

Una volta eravamo in una società contadina, quindi i fiori venivano raccolti nei campi. Oggi a Genzano anche raccogliendo tutti i fiori nel territorio non basterebbero, per cui è naturale che ci si rivolga anche altrove. Ci sono persone che fanno la raccolta prima dell’Infiorata, un gruppo addetto a raccogliere nel territorio genzanese ed intorno a questo. Questa parte non è la principale sul piano quantitativo, mette però in evidenza la continuità della tradizione. La parte principale sul piano quantitativo la dobbiamo comperare. Ma li compriamo perché non riusciamo più a trovarli, non ce ne sono più come una volta. Facciamo una gara per comperarli.

Qual è l’impatto turistico dell’Infiorata?

L’Infiorata di Genzano ormai è riconosciuta in tutto il mondo, abbiamo gente che viene da tutto il mondo. Questo porta nel periodo dell’Infiorata circa trecentomila persone considerando anche i giorni prima e dopo, ad esempio quando si apre il cantiere, quando il Comune apre le grotte per accogliere i fiori, quando comincia lo “spelluccamento” (la separazione dei petali dalla corolla). Cerchiamo di fare in modo che la gente sappia che a Genzano ci sono tante altre cose da vedere. Genzano è in una posizione geografica da invidiare, questo è il luogo del Tempio di Diana, del Ramo d’oro, e così via. Genzano ha una serie di reperti archeologici romani, qui sono nati imperatori romani, tra cui Caligola. Tra Nemi e Genzano c’è il Museo delle Navi Romane. La configurazione geografica della città di Genzano forse è unica al mondo, avendo la caratteristica dei due tridenti che si incrociano, che è stata creata durante il periodo degli Sforza Cesarini. Poi c’è Il Palazzo Sforza Cesarini con il suo Parco e vicino al Centro storico. Genzano non è solo Infiorata, è tutto questo. Parliamo poi di enogastronomia: abbiamo il pane Doc, il vino dei Colli Lanuvini, la cucina dei Castelli Romani.

Dalla gente che è venuta a visitare l’Infiorata quali sensazioni avete raccolto?

Intanto abbiamo una lunga serie di testimonianze storiche, di personalità, anche politiche, a livello internazionale. Il fatto che ci hanno chiamato all’estero significa che il feedback è stato sempre forte. Siamo stati negli Stati Uniti, alle Canarie, Francia, Germania, Vaticano, un po’ in tutto il mondo. Noi sentiamo la gente che ci fa i complimenti e ci da l’appuntamento per l’anno successivo.

 

Per tutte le informazioni di dettaglio, rimando al sito del Comune di Genzano:

http://www.comune.genzanodiroma.roma.it/infiorata/festa/tappeto-floreale.aspx

Il programma è ricco, indubbiamente. E sembra abbia tutte le caratteristiche per coinvolgere tutti i nostri cinque (o sei) sensi.

 

Clicca sulle foto:

Infiorata a GenzanoInfiorata a GenzanoInfiorata a Genzano Edizione 2011Infiorata Genzano Edizione 2007 - Posa dei fiori

 

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest