Italian English French German Japanese Spanish
Perché si dice

Perché si dice "A bizzeffe"?

A bizzeffe è un'espressione della lingua italiana, abbastanza frequente nel lessico colloquiale e...

Pescara

Pescara

Ancora dopo la prima guerra mondiale, alla foce del fiume omonimo esistevano due cittadine molto...

Catania

Catania

L’Etna la domina dall’alto, ne disegna i contorni del paesaggio, le offre la sua terra per...

Parma

Parma

Il suo centro, ricco di capolavori artistici, spaziose aree verdi, piccoli e grandi tesori di...

Secondo week end della Sagra delle Fragole a Nemi

Secondo week end della Sagra delle Fragole a Nemi

E’ in pieno svolgimento il percorso della 79ª “Sagra delle Fragole e Mostra dei fiori” che si sta...

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno

La Provincia di Ascoli Piceno è delimitata lungo il litorale adriatico dai fiumi Aso a nord e...

Parigi

Parigi

Parigi (Paris in francese) è una delle più belle e visitate città del mondo, densa di magia e...

A Montepulciano si accendono le “Luci sul lavoro”

A Montepulciano si accendono le “Luci sul lavoro”

(Montepulciano, 5-7 Luglio 2012) Dal 5 al 7 luglio 2012, nello splendido scenario della Fortezza...

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

                &nbs...

Tuscania città della lavanda

Tuscania città della lavanda

(Tuscania, 7-8 Luglio 2012) Il 7 e l'8 luglio 2012 il Centro Storico di Tuscania sarà colorato e...

Teatro dell’Opera: estate a Caracalla

Teatro dell’Opera: estate a Caracalla

Un cartellone ricco di titoli classici e popolari, dal Lago dei Cigni a La Bohème. La nuova...

Statue di cera: Mandela a Roma

Statue di cera: Mandela a Roma

Dopo Putin, De Gasperi, Don Sturzo, Hitler, Mussolini e Lenin, Nelson Mandela sarà il prossimo...

Cosenza

Cosenza

Cosenza, nota anche come "città dei Bruzi", è un comune italiano di 69.955 abitanti, capoluogo...

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

                &nbs...

Belluno

Belluno

La sua posizione nel cuore della Valbelluna, circondata dalle maestose vette delle Dolomiti,...

Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

Il genio di Matisse ha cambiato il corso dell’arte del Novecento, imprimendo la sua visione nuova...

Pordenone

Pordenone

Pordenone è una città moderna e vivace, promotrice di importanti eventi culturali, come la...

100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

La Macchina di Santa Rosa è un'imponente costruzione che viene trasportata a spalla da...

Perchè gli orsi vivono solo al Polo Nord e i pinguini solo al Polo Sud?

Perchè gli orsi vivono solo al Polo Nord e i pinguini solo al Polo Sud?

I motivi sono due: il primo è dato dal fatto che gli orsi polari divorano tutto ciò che gli passi...

La Tuscia è in jazz

La Tuscia è in jazz

Il “Tuscia In Jazz”, giunto al suo tredicesimo anno d’età, si terrà dal 17 al 21 aprile 2014. E’...

Gorizia

Gorizia

Atmosfere di confine e un castello con vista su paesaggi collinari da fiabaA Gorizia si respira...

Varese

Varese

Città a vocazione turistica per i rinomati luoghi sacri, le meravigliose ville del suo...

Olbia-Tempio

Olbia-Tempio

Olbia:Olbia, chiamata dai greci città felice, è affacciata sul golfo che racchiude le bellissime...

Perchè quando si elegge il Papa si fa la fumata bianca?

Perchè quando si elegge il Papa si fa la fumata bianca?

Durante il conclave, l'assemblea che elegge il nuovo pontefice, i cardinali votano i candidati...

Vercelli

Vercelli

Situata lungo un importante asse viario dell'economia antica diretto al valico del San Bernardo,...

Vicenza

Vicenza

Dal 1994 dichiarata Patrimonio Universale dell'Umanità dall'Unesco, Vicenza è ornata da una...

Macerata

Macerata

La Provincia di Macerata si estende tra i fiumi Potenza a nord e Tenna a sud, e ad occidente...

Perché lo sposo prende in braccio la sposa sulla soglia di casa?

Perché lo sposo prende in braccio la sposa sulla soglia di casa?

Per via di un'antica tradizione romana che vuole che che la sposa non corra il rischio di...

Pasqua con le stelle cadenti!

Pasqua con le stelle cadenti!

Come ogni anno, la Terra passa attraverso la coda della cometa Thatcher (C/1861 G1), il cui...

La Fioritura dell'Altopiano di Castelluccio

La Fioritura dell'Altopiano di Castelluccio

Castelluccio di Norcia (Norcia, PG) - Tra fine maggio e i primi giorni di luglio, l'altopiano di...

Kandinsky: l’artista come sciamano

Kandinsky: l’artista come sciamano

L’Arca di Vercelli, lo spazio espositivo realizzato dentro la trecentesca chiesa di S. Marco,...

Salerno

Salerno

Salerno negli ultimi anni è stata protagonista di un rilancio urbano che l'ha valorizzata e ne ha...

Curiosity su Marte con un po’ di Italia

Curiosity su Marte con un po’ di Italia

Alle 7.31 (ora italiana) di lunedì 6 agosto il rover Curiosity della Nasa atterrerà su Marte alla...

Cézanne e gli artisti italiani del ‘900 in mostra a Roma

Cézanne e gli artisti italiani del ‘900 in mostra a Roma

“Cézanne e gli Artisti del XX secolo” è la mostra inaugurata il 4 ottobre 2013, aperta al...

Perché fa più freddo in montagna? Non siamo forse più vicino al Sole?

Perché fa più freddo in montagna? Non siamo forse più vicino al Sole?

Il Sole manda giù la sua energia. Questa attraversa l'atmosfera e giunge a terra. E' proprio...

Barcellona

Barcellona

Seconda città di Spagna ma primo centro della Catalogna, Barcellona è una metropoli affacciata...

Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

La XIII edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma è dedicata al Ritratto, inteso...

“Da Giotto a Gentile”: la rivoluzione espressiva delle Marche e di Fabriano

“Da Giotto a Gentile”: la rivoluzione espressiva delle Marche e di Fabriano

Da Giotto a Gentile è un percorso articolato, dalla Pinacoteca “Molajoli” di Fabriano, permette...

Perchè incrociamo le dita in segno scaramantico?

Perchè incrociamo le dita in segno scaramantico?

Lo scopo originario era quello di richiedere una protezione divina; si tratterebbe, infatti, di...

Il paesaggio italiano: 134 fotografie in mostra

Il paesaggio italiano: 134 fotografie in mostra

Al Museo di Roma In Trastevere è in mostra “II paesaggio italiano. Fotografie 1950 – 2010”, da...

Sebastiano del Piombo in mostra

Sebastiano del Piombo in mostra

La Pietà e la Flagellazione, due capolavori di Sebastiano del Piombo, sono esposti a Viterbo,...

Tornano i cieli colorati dagli aquiloni

Tornano i cieli colorati dagli aquiloni

"Nell'aquilone ho sempre visto un simbolo di libertà, di gioia, un messaggio di pace trasportato...

Una Borsa per il turismo enogastronomico

Una Borsa per il turismo enogastronomico

Si apre domani a Torino la Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico (Biteg), la quinta...

Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

La mostra “Balle di Scienza, storie di errori prima e dopo Galileo” racconta come gli errori...

Gita ar Faro Turbinaro...(poesia di David Barsotti)

Gita ar Faro Turbinaro...(poesia di David Barsotti)

Tu prova a immagginalle ste perzoneChe penzeno e che scriveno dar nullaPosati come bimbi ne la...

Le Gemme dell’Impressionismo: 68 opere in mostra

Le Gemme dell’Impressionismo: 68 opere in mostra

Inaugurata il 23 ottobre, e aperta al pubblico fino al 23 febbraio 2014, la mostra “Gemme...

Oristano

Oristano

Oristano è situata sulla costa centro-occidentale della Sardegna, di fronte all'omonimo golfo....

Trapani

Trapani

La provincia di Trapani si estende nella parte più occidentale della regione, protraendosi tra il...

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

                &nbs...

Perché New York è chiamata “la grande mela”?

Perché New York è chiamata “la grande mela”?

Il primo a parlare di New York come di un melo fu Edward S. Martin nel 1909 all’interno del suo...

Siena

Siena

La città dove ogni pietra è rimasta immutata nei secoliSiena, ovvero, la qualità della vita fatta...

I Preraffaelliti e l’utopia della bellezza

I Preraffaelliti e l’utopia della bellezza

“Preraffaelliti – L’utopia della bellezza” è l’esposizione, realizzata in collaborazione con la...

La 64ª Sagra del Carciofo Romanesco

La 64ª Sagra del Carciofo Romanesco

A Ladispoli ci sarà anche quest'anno la grande manifestazione enogastronomica a cui...

Perché gli igloo non si sciolgono?

Perché gli igloo non si sciolgono?

La tipica abitazione esquimese non si scioglie per diversi motivi. Innanzitutto c’è da tenere...

Numeri, nel centenario della Teoria della relatività di Einstein

Numeri, nel centenario della Teoria della relatività di Einstein

Al Palazzo delle Esposizioni si parla di numeri, con l’ambizioso obiettivo di coinvolgere tutti:...

Studiare Venere usando lo specchio

Studiare Venere usando lo specchio

(5-6 giugno 2012) Non si è ancora spenta l’eco della Super Luna che ci ha affascinati tra il 5 e...

Milano

Milano

Milano, città d’arte dalla forte identità, tesa alla modernità e al progresso, vitale per...

Falcone e Borsellino vent'anni dopo

Falcone e Borsellino vent'anni dopo

(Palermo) A vent'anni dalle stragi in cui morirono i magistrati Giovanni Falcone e Paolo...

Colazione con

Colazione con "Moka Lisa"

3.604 tazzine di caffè e latte, 3 ore di lavoro, la manodopera di 8 persone creative e una grande...

Alessandria

Alessandria

Alessandria sorge nella pianura alluvionale formata dai fiumi Tanaro e Bormida, in prossimità del...

Il racconto dell’arte a Roma negli anni ‘70

Il racconto dell’arte a Roma negli anni ‘70

Quasi 200 opere, di 100 autori italiani e internazionali, per raccontare l'arte di un decennio e...

Sagra dell’Uva 2013 a Marino

Sagra dell’Uva 2013 a Marino

Sebastiano Somma e Milena Miconi a rappresentare Marcantonio Colonna e la sua sposa Felice...

Enna

Enna

Enna, il cuore della Sicilia. Una terra che riunisce in sé tutto ciò che rende unica la...

Perché e come si verifica un miraggio?

Perché e come si verifica un miraggio?

Il miraggio è un'illusione ottica naturale (fenomeno ottico). Esso si verifica quando i raggi del...

Agrigento

Agrigento

Tra antiche rovine e architetture barocche, spiagge cristalline e isole meravigliose, acque...

Qual è il vulcano più alto del mondo?

Qual è il vulcano più alto del mondo?

Il vulcano più alto del mondo è l'Ojos del Salado, che misura ben 6.891 metri. Si trova al...

Isernia

Isernia

Isernia, città millenaria, sorge su una collina da dove domina due vallate solcate l'una dal...

Trento

Trento

Incastonata nel cuore delle Alpi, la città si sviluppò al tempo dei Romani. E di quel periodo...

Perchè si dice

Perchè si dice "fumare come un turco"?

Il modo di dire “Fumare come un turco”  ha una correlazione con la realtà storica. In...

Halloween nella Viterbo Sotteranea

Halloween nella Viterbo Sotteranea

  Dal pomeriggio a notte fonda, nella Viterbo Sotterranea grande festa di...

Perché la luna e il sole appaiono più grandi all'orizzonte?

Perché la luna e il sole appaiono più grandi all'orizzonte?

La Luna e anche il Sole sembrano più grandi quando sono vicini all'orizzonte. Questa è...

1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

(Valle D'Aosta, 29-30 Giugno 2012) Dormire ai piedi del Cervino per svegliarsi al mattino,...

Magnalonga in bicicletta a spasso per la Capitale

Magnalonga in bicicletta a spasso per la Capitale

(Roma, 19 maggio 2012) Vi ritenete delle persone sportive e avete una passione per la bicicletta?...

Taravella in mostra con “Fermo immagine”

Taravella in mostra con “Fermo immagine”

Nel cuore di Palermo, a Palazzo S. Elia, si segnala l’interessante mostra dell’artista madonita...

Londra

Londra

Nessun altro luogo al mondo è come Londra. Capitale dell'Inghilterra e della Gran Bretagna, e...

Latina

Latina

La città di Latina ha piazze accoglienti, edifici e musei ricchi di storia anche se è una città...

Storia e fortuna dello Spinario

Storia e fortuna dello Spinario

A Roma, ai Musei Capitolini è in mostra dal 5 febbraio al 25 maggio 2014 una preziosa panoramica...

La donna robot arriva dal Giappone

La donna robot arriva dal Giappone

Quella che vi sto per raccontare sembra una storia già sentita. Vi ricordate di quel falegname...

Le Giornate Europee del Patrimonio

Le Giornate Europee del Patrimonio

Il 20 e il 21 settembre 2014 si celebrerà la 31aedizione delle Giornate Europee del Patrimonio,...

Pisa

Pisa

Itinerari nell'antica repubblica marinaraAgli Etruschi risalirebbe il nome Pisa, il cui...

Bergamo

Bergamo

La città di Bergamo è divisa in due parti distinte, la Città Alta (Sìta Ólta), il centro storico...

Perché alcuni paesi hanno la guida a sinistra?

Perché alcuni paesi hanno la guida a sinistra?

Ci sono numerose motivazioni, più o meno fantasiose, sul perché alcuni paesi hanno la guida a...

L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

Ritorna l’emozione di ammirare l’Ara Pacis a colori, attraverso proiezioni di luce sia sul...

Perché al mare sono sempre più frequenti le “invasioni” di meduse?

Perché al mare sono sempre più frequenti le “invasioni” di meduse?

Per colpa delle mutate condizioni ambientali gli "attacchi" delle meduse nei mari del mondo e non...

Valencia

Valencia

Valencia è una delle poche città al mondo in grado di far convivere armonicamente le vestigia...

Ogliastra

Ogliastra

L’Ogliastra, con la bellezza delle sue coste e del suo interno montuoso, è una scoperta davvero...

La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

Un nuovo ed ampio progetto espositivo, firmato da Marco Goldin per la città di Vicenza, che si...

Pesaro e Urbino

Pesaro e Urbino

La Provincia di Pesaro e Urbino è compresa tra il fiume Foglia a nord e Cesano a sud, e ad...

Rodin. Il marmo, la vita

Rodin. Il marmo, la vita

Dopo essere stata presentata con grande successo a Palazzo Reale a Milano sarà allestita a Roma,...

Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

Già prima dell’invenzione dello specchio si riteneva che ogni superficie riflettente fosse dotata...

Alla scoperta del mondo di Leonardo

Alla scoperta del mondo di Leonardo

La Repubblica di San Marino ospita la più importante mostra evento mai realizzata dedicata a...

Le antenate delle frappe: le “frictilia”

Le antenate delle frappe: le “frictilia”

Chi sono le antenate delle frappe? La tradizione pare farci risalire fino alle frictilia, dolci...

Testaccio si chiama così perché…

Testaccio si chiama così perché…

Testaccio è il nome del ventesimo rione di Roma ed è compreso tra Via Marmorata, le Mura...

Novara

Novara

Grazie alla sua posizione geografica nella pianura tra Ticino e Sesia, a breve distanza dal...

Biblioteche e Archivi da visitare nella Domenica di Carta

Biblioteche e Archivi da visitare nella Domenica di Carta

Domenica 5 Ottobre 2014 si tiene la manifestazione nazionale "Domenica di Carta 2014: la voce...

Ritratti di invisibili e rifugiati

Ritratti di invisibili e rifugiati

Al Museo di Roma in Trastevere fino al 28 settembre 2014 sono in mostra due reportage fotografici...

Festa della mamma: corsa in tacchi a spillo dal Piemonte alla Sicilia

Festa della mamma: corsa in tacchi a spillo dal Piemonte alla Sicilia

(Capriate San Gervasio, 5 Maggio 2012) Tacchi a spillo alti almeno 6 cm, sportive, ma...

Savona

Savona

Un vivace centro storico e un porto che la sera sia anima grazie a ristorantini e locali tipici:...

  • Perché si dice

    Perché si dice "A bizzeffe"?

  • Pescara

    Pescara

  • Catania

    Catania

  • Parma

    Parma

  • Secondo week end della Sagra delle Fragole a Nemi

    Secondo week end della Sagra delle Fragole a Nemi

  • Ascoli Piceno

    Ascoli Piceno

  • Parigi

    Parigi

  • A Montepulciano si accendono le “Luci sul lavoro”

    A Montepulciano si accendono le “Luci sul lavoro”

  • Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

    Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

  • Tuscania città della lavanda

    Tuscania città della lavanda

  • Teatro dell’Opera: estate a Caracalla

    Teatro dell’Opera: estate a Caracalla

  • Statue di cera: Mandela a Roma

    Statue di cera: Mandela a Roma

  • Cosenza

    Cosenza

  • Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

    Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

  • Belluno

    Belluno

  • Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

    Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

  • Pordenone

    Pordenone

  • 100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

    100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

  • Perchè gli orsi vivono solo al Polo Nord e i pinguini solo al Polo Sud?

    Perchè gli orsi vivono solo al Polo Nord e i pinguini solo al Polo Sud?

  • La Tuscia è in jazz

    La Tuscia è in jazz

  • Gorizia

    Gorizia

  • Varese

    Varese

  • Olbia-Tempio

    Olbia-Tempio

  • Perchè quando si elegge il Papa si fa la fumata bianca?

    Perchè quando si elegge il Papa si fa la fumata bianca?

  • Vercelli

    Vercelli

  • Vicenza

    Vicenza

  • Macerata

    Macerata

  • Perché lo sposo prende in braccio la sposa sulla soglia di casa?

    Perché lo sposo prende in braccio la sposa sulla soglia di casa?

  • Pasqua con le stelle cadenti!

    Pasqua con le stelle cadenti!

  • Brezel o pretzel

    Brezel o pretzel

  • La Fioritura dell'Altopiano di Castelluccio

    La Fioritura dell'Altopiano di Castelluccio

  • Kandinsky: l’artista come sciamano

    Kandinsky: l’artista come sciamano

  • Salerno

    Salerno

  • Curiosity su Marte con un po’ di Italia

    Curiosity su Marte con un po’ di Italia

  • Cézanne e gli artisti italiani del ‘900 in mostra a Roma

    Cézanne e gli artisti italiani del ‘900 in mostra a Roma

  • Perché fa più freddo in montagna? Non siamo forse più vicino al Sole?

    Perché fa più freddo in montagna? Non siamo forse più vicino al Sole?

  • Barcellona

    Barcellona

  • Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

    Fotografia: il Festival Internazionale di Roma è dedicato al Ritratto

  • “Da Giotto a Gentile”: la rivoluzione espressiva delle Marche e di Fabriano

    “Da Giotto a Gentile”: la rivoluzione espressiva delle Marche e di Fabriano

  • Perchè incrociamo le dita in segno scaramantico?

    Perchè incrociamo le dita in segno scaramantico?

  • Il paesaggio italiano: 134 fotografie in mostra

    Il paesaggio italiano: 134 fotografie in mostra

  • Sebastiano del Piombo in mostra

    Sebastiano del Piombo in mostra

  • Tornano i cieli colorati dagli aquiloni

    Tornano i cieli colorati dagli aquiloni

  • Una Borsa per il turismo enogastronomico

    Una Borsa per il turismo enogastronomico

  • Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

    Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

  • Gita ar Faro Turbinaro...(poesia di David Barsotti)

    Gita ar Faro Turbinaro...(poesia di David Barsotti)

  • Le Gemme dell’Impressionismo: 68 opere in mostra

    Le Gemme dell’Impressionismo: 68 opere in mostra

  • Oristano

    Oristano

  • Trapani

    Trapani

  • Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

    Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

  • Perché New York è chiamata “la grande mela”?

    Perché New York è chiamata “la grande mela”?

  • Siena

    Siena

  • I Preraffaelliti e l’utopia della bellezza

    I Preraffaelliti e l’utopia della bellezza

  • La 64ª Sagra del Carciofo Romanesco

    La 64ª Sagra del Carciofo Romanesco

  • Perché gli igloo non si sciolgono?

    Perché gli igloo non si sciolgono?

  • Numeri, nel centenario della Teoria della relatività di Einstein

    Numeri, nel centenario della Teoria della relatività di Einstein

  • Studiare Venere usando lo specchio

    Studiare Venere usando lo specchio

  • Milano

    Milano

  • Falcone e Borsellino vent'anni dopo

    Falcone e Borsellino vent'anni dopo

  • Colazione con

    Colazione con "Moka Lisa"

  • Alessandria

    Alessandria

  • Il racconto dell’arte a Roma negli anni ‘70

    Il racconto dell’arte a Roma negli anni ‘70

  • Sagra dell’Uva 2013 a Marino

    Sagra dell’Uva 2013 a Marino

  • Enna

    Enna

  • Perché e come si verifica un miraggio?

    Perché e come si verifica un miraggio?

  • Agrigento

    Agrigento

  • Qual è il vulcano più alto del mondo?

    Qual è il vulcano più alto del mondo?

  • Isernia

    Isernia

  • Trento

    Trento

  • Perchè si dice

    Perchè si dice "fumare come un turco"?

  • Halloween nella Viterbo Sotteranea

    Halloween nella Viterbo Sotteranea

  • Perché la luna e il sole appaiono più grandi all'orizzonte?

    Perché la luna e il sole appaiono più grandi all'orizzonte?

  • 1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

    1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

  • Magnalonga in bicicletta a spasso per la Capitale

    Magnalonga in bicicletta a spasso per la Capitale

  • Taravella in mostra con “Fermo immagine”

    Taravella in mostra con “Fermo immagine”

  • Londra

    Londra

  • Latina

    Latina

  • Storia e fortuna dello Spinario

    Storia e fortuna dello Spinario

  • La donna robot arriva dal Giappone

    La donna robot arriva dal Giappone

  • Le Giornate Europee del Patrimonio

    Le Giornate Europee del Patrimonio

  • Pisa

    Pisa

  • Bergamo

    Bergamo

  • Perché alcuni paesi hanno la guida a sinistra?

    Perché alcuni paesi hanno la guida a sinistra?

  • L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

    L’Ara Pacis si colora per il Bimillenario di Augusto

  • Perché al mare sono sempre più frequenti le “invasioni” di meduse?

    Perché al mare sono sempre più frequenti le “invasioni” di meduse?

  • Valencia

    Valencia

  • Ogliastra

    Ogliastra

  • La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

    La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

  • Pesaro e Urbino

    Pesaro e Urbino

  • Rodin. Il marmo, la vita

    Rodin. Il marmo, la vita

  • Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

    Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

  • Uova al Bacon

    Uova al Bacon

  • Alla scoperta del mondo di Leonardo

    Alla scoperta del mondo di Leonardo

  • Le antenate delle frappe: le “frictilia”

    Le antenate delle frappe: le “frictilia”

  • Testaccio si chiama così perché…

    Testaccio si chiama così perché…

  • Novara

    Novara

  • Biblioteche e Archivi da visitare nella Domenica di Carta

    Biblioteche e Archivi da visitare nella Domenica di Carta

  • Ritratti di invisibili e rifugiati

    Ritratti di invisibili e rifugiati

  • Festa della mamma: corsa in tacchi a spillo dal Piemonte alla Sicilia

    Festa della mamma: corsa in tacchi a spillo dal Piemonte alla Sicilia

  • Savona

    Savona

A Castiglione del Lago hanno "colorato i cieli"

Coloriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaUn ampio spazio all’aperto che brulica di bambini e genitori, giovani, adulti e anziani. E non si può non stare col naso all’insù, perché i cieli sono colorati da aquiloni di tutti i tipi. E oggi il tempo non è stato clemente con la manifestazione “Coloriamo i cieli”, all’Aeroporto Eleuteri, a Castiglione del Lago, veramente a due passi dal Lago Trasimeno.

Sprazzi di sole, spruzzi di pioggia, a volte il vento favoriva il volo, a volte meno, ma la gente resisteva, perché lo spettacolo veramente ne valeva la pena. Inaugurata il 27 aprile, la 21ª edizione di “Coloriamo i cieli” chiuderà domani primo maggio. E nel ricco programma ci sono anche le mongolfiere. E ci sono i laboratori, soprattutto per i bambini, c’è da girare per gli stand, alla ricerca di un aquilone con cui cominciare (o magari proseguire) un’attività che ci mette in contatto con la natura senza bisogno di altro che un po’ di vento. E c’è magari anche da conoscere e incontrare gente da tutte le parti di Italia e anche dall’estero. E devo dire che lo spazio aperto e immenso che si ha a disposizione induce a mettersi in collegamento con la natura e con le persone: non ci sono limiti, o quasi (se piove, si può far poco, solo aspettare, tanto gli aquilonisti sono rapidi a rimettersi in moto). E poi va detto che nelle estreme vicinanze c’è Castiglione del Lago, il Trasimeno, gli altri paesi della zona, c’è quindi storia da apprendere e c’è futuro da far volare. Tra un aquilone da ammirare e l’altro, spendo due parole con la signora Anna Rita Ferrarese, Responsabile dell’Area Cultura del Comune di Castiglione del Lago, che mi descrive lo scenario di “Coloriamo i cieli”. Vediamo cosa dice, mentre colgo qui l’occasione per ringraziarla di nuovo della sua disponibilità.

 

Cos’è “Coloriamo i cieli”?

“Coloriamo i cieli” è una manifestazione di aquiloni, nasce come raduno internazionale di aquiloni, poi abbiamo aggiunto nel corso degli anni anche le mongolfiere e molte altre attività, che riguardano soprattutto le associazioni del luogo e alcune anche a livello nazionale, come Emergency, per esempio, che “approfittano” di questa manifestazione che richiama un target soprattutto di famiglie. Molti bambini, con i genitori, vengono qui, è uno spazio molto bello, sono 140 ettari, senza pericoli, se non la presenza di qualche buca, e quindi possono lasciare liberi i bambini che girano tranquillamente.

Da quanto tempo?

Nel 1984 si tenne la I edizione, anche se siamo arrivati alla ventunesima perché non tutti gli anni l’abbiamo fatta. In alcuni casi è stata biennale.

Chi la promuove?

Dal 1998 è il Comune di Castiglione del Lago, prima l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo del Trasimeno. Dal ’98 è il Comune di Castiglione del Lago con gli sponsor istituzionali, che sono la Regione, l’Unione Europea, la Camera di Commercio di Perugia, la Provincia di Perugia. Poi ci sono una serie di collaboratori che sono le associazioni, e gli sponsor sono quelli che partecipano con noi a pagare effettivamente la manifestazione che è molto costosa. Le associazioni sono: l’associazione Aquilonisti del Trasimeno, che è quella che ci aiuta per la parte collegata ai laboratori, perché noi - non solo qui - facciamo nelle scuole laboratori di aquiloni, i due mesi precedenti la manifestazione, anche alle scuole limitrofe che ci chiamano. Poi c’è l’ARBIT, che si occupa del recupero delle barche tradizionali del lago del Trasimeno, si interessa in particolare ai pesci, alla pesca, ai pescatori. E purtroppo sono attività che stanno scomparendo, come attività, rimangono piuttosto gli anziani, ne abbiamo pochissimi, e cerchiamo di tenerceli cari, sperando che i più giovani si interessino in maniera particolare. Anche il pesce di lago l’abbiamo inserito anche nelle scuole, per provare a farlo mangiare di più: il pesce di mare è molto più conosciuto, mentre il pesce di lago ha bisogno di un po’ più di preparazione, sono ricette più elaborate, altrimenti è poco gustoso, se non facciamo ricette particolari. C’è poi l’associazione Rasetti, un fisico che nacque a Pozzuolo, frazione del nostro Comune, fui uno dei cinque ragazzi di Via Panisperna, ma poi lasciò Fermi, quando la fisica venne usata per motivi bellici, e si occupò di altre cose, tra cui la botanica. Questa associazione ha recuperato la sua memoria, le sue attività, i suoi libri, e quindi sta cercando di portare avanti le sue idee pacifiste. Un’altra importante associazione è il Laboratorio del Cittadino che fa tutta la parte naturalistica e botanica, i laboratori e i percorsi naturalistici, con guide che all’interno del bosco dell’Aeroporto spiegano tutto quello che si trova lì. E’ quindi un’associazione importante perché fa molti progetti legati all’educazione ambientale che è un po’ il filo conduttore di tutte le associazioni. Lo Studio Hyla è del Comune di Tuoro, l’abbiamo “adottata”, è uno studio naturalistico, sono molto interessati ai chirotteri, cercano di far conoscere i pipistrelli, è una specie in via di estinzione, ma molto importante e utile. Ne abbiamo un po’ timore dei pipistrelli, tutto sommato, invece loro ce li fanno conoscere non solo attraverso le mostre e i laboratori, ma anche attraverso l’ascolto, alcune sere, al tramonto.

Da dove provengono i partecipanti e le famiglie?

Vengono un po’ da tutta Italia, naturalmente di più dal centro Italia. Ieri ad esempio c’è stata molta partecipazione, dipende un po’ dal tempo.

Pensa che “Coloriamo i cieli” possa essere un traino per il turismo in zona?

Penso di sì, soprattutto in un fine settimana lungo come questo, accanto a “Coloriamo i cieli”, sicuramente ci sono altre cose da vedere, non solo a Castiglione, che è un borgo storico e medievale, quindi c’è molto da vedere all’interno del paese, ma anche i comuni limitrofi sono molto belli, perché sono dello stesso periodo.

Come sta andando in questi giorni come affluenza?

Ieri è stata una giornata molto importante, abbiamo visto una notevole affluenza di persone. La pioggia verso le 17.30 ha un po’ scombussolato, ma poi gli aquilonisti hanno ripreso e c’era anche una Street Band che ha allietato quelli che erano rimasti a guardare volare gli aquiloni. Ripeteremo l’esperienza della Street Band perché è una cosa piacevole, in un prato come questo. La Street Band era formata da persone di Pozzuolo, una frazione del nostro Comune, e c’è un altro gruppo che è di Perugia.

Avete ricevuto suggerimenti o proposte da chi ha partecipato alla manifestazione?

Forse la cosa più difficile da qui è raggiungere il centro del paese, sarà circa un chilometro e mezzo, però come italiani non amiamo andare a piedi, quindi ci chiedono spesso le navette per non dover andare a piedi. Questa è la cosa che un pochino manca alla manifestazione. Le persone preferirebbero lasciare qui la macchina, evitando di fare file per entrare in paese. Noi comunque cerchiamo di invogliare la gente a camminare o a usare le biciclette.

Parliamo di aquilonisti: chi sono, da dove vengono?

Vengono un po’ da tutta Italia, la maggior parte sono del nord. Dopo anni, abbiamo fatto amicizie, tornano molto volentieri. E’ un festival un po’ sui generis, si svolge in una zona molto ampia, mentre nella maggior parte dei casi i festival si svolgono sulle spiagge, che sono piuttosto strette e lunghe, invece qui è ampio, non ci sono chiusure particolari, è stata una scelta quella di evitare di fare dei corridoi specifici, perché così possiamo muoverci più liberamente. Loro trovano questo aspetto positivo e ciò li spinge a ritornare per le varie edizioni. Abbiamo molti aquilonisti anziani, abbiamo anche famiglie giovani, che cominciano, che hanno dei bambini e che speriamo diventino aquilonisti anche loro. C’è una certa tendenza all’anzianità, forse anche perché l’anziano ha più disponibilità di tempo, può girare di più. Comunque vedo che i bambini delle scuole sono interessati a una cosa particolare come l’aquilone, per i colori, le forme. E man mano che diventano grandi hanno la possibilità di costruire degli oggetti veramente meravigliosi. Come scuole, noi andiamo dalle materne alle medie, e abbiamo fatto anche delle esperienze con le superiori, dipende un po’ anche dalla programmazione delle scuole stesse, per cui quando parlano di volo, di aria, ci chiedono di partecipare con i nostri laboratori.

 

Quante cose dietro a questa manifestazione, quante persone che la tengono in piedi, quanti bambini e giovani che vengono raggiunti dalle attività laboratoriali. E quanti “anziani” che svolgono questa attività e desiderano insegnarla. Il tutto, come evidenziato anche dall’intervista, legato dal filo conduttore dell’educazione ambientale. E questo filo conduttore tiene insieme la Pubblica Amministrazione, le associazioni, i gruppi, i privati/sponsor, gli aquilonisti, i cittadini, i turisti. E il tutto si ritrova sul sito www.coloriamoicieli.com

A sera, è difficile lasciare l’Eleuteri e rimettere l’aquilone in macchina. E’ vero che il vento soffia ovunque, ma qui sembra speciale, perché soffia per tante, tantissime persone. Una buona scusa per tornare.


Clicca sulle foto:

Coloriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaColoriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaColoriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaColoriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaColoriamo i cieli - Foto di Dario D'Orta


FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest