Italian English French German Japanese Spanish
Perché New York è chiamata “la grande mela”?

Perché New York è chiamata “la grande mela”?

Il primo a parlare di New York come di un melo fu Edward S. Martin nel 1909 all’interno del suo...

I capolavori del Musée d’Orsay

I capolavori del Musée d’Orsay

Dal 22 febbraio all’8 giugno 2014 il Complesso del Vittoriano presenta la grande mostra “Musée...

Reggio Emilia

Reggio Emilia

Reggio, o città del Tricolore in quanto qui, nel 1797, fu adottato il vessillo che divenne poi...

Alla Fabbrica del Vapore si celebrano i Pink Floyd

Alla Fabbrica del Vapore si celebrano i Pink Floyd

La Fabbrica del Vapore di Milano sarà sede della celebrazione dei Pink Floyd, dalla psichedelia...

100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

La Macchina di Santa Rosa è un'imponente costruzione che viene trasportata a spalla da...

Matisse e la fascinazione dell’Oriente

Matisse e la fascinazione dell’Oriente

Con la grande mostra Matisse. Arabesque le Scuderie del Quirinale presentano circa 100...

Ogliastra

Ogliastra

L’Ogliastra, con la bellezza delle sue coste e del suo interno montuoso, è una scoperta davvero...

Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

Già prima dell’invenzione dello specchio si riteneva che ogni superficie riflettente fosse dotata...

Fermo

Fermo

La Provincia di Fermo è compresa lungo il litorale adriatico dai fiumi Chienti a nord ed Aso a...

Perché le bottiglie di vino hanno il fondo che rientra?

Perché le bottiglie di vino hanno il fondo che rientra?

Perché il fondo fatto in questo modo (a "campana") consente di raccogliere i depositi del vino....

Artisti che levitano smascherati dalla BBC

Artisti che levitano smascherati dalla BBC

Vi è mai capitato di vedere artisti di strada che sembrano levitare a mezz'aria? Da ormai qualche...

Pisa

Pisa

Itinerari nell'antica repubblica marinaraAgli Etruschi risalirebbe il nome Pisa, il cui...

Ragusa

Ragusa

È una terra disegnata dall’uomo. Luoghi plasmati dal duro lavoro dei contadini che da questa...

La Tuscia è in jazz

La Tuscia è in jazz

Il “Tuscia In Jazz”, giunto al suo tredicesimo anno d’età, si terrà dal 17 al 21 aprile 2014. E’...

Frosinone

Frosinone

La città di Frosinone (già Frusino) si trova tra la valle del Liri e del Sacco, incatonata nelle...

Potenza

Potenza

Potenza, situata su un colle a più di 800 metri di altezza, è abitata sin dal IV sec. a.C.La...

Falcone e Borsellino vent'anni dopo

Falcone e Borsellino vent'anni dopo

(Palermo) A vent'anni dalle stragi in cui morirono i magistrati Giovanni Falcone e Paolo...

Andare a lavoro in bici aumenta il relax

Andare a lavoro in bici aumenta il relax

Andare a lavoro in bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici aumenta il proprio livello di...

Perché e come si verifica un miraggio?

Perché e come si verifica un miraggio?

Il miraggio è un'illusione ottica naturale (fenomeno ottico). Esso si verifica quando i raggi del...

Perchè gli orsi vivono solo al Polo Nord e i pinguini solo al Polo Sud?

Perchè gli orsi vivono solo al Polo Nord e i pinguini solo al Polo Sud?

I motivi sono due: il primo è dato dal fatto che gli orsi polari divorano tutto ciò che gli passi...

150 scatti di Galimberti, “Paesaggio Italia” da una polaroid

150 scatti di Galimberti, “Paesaggio Italia” da una polaroid

Un “Grand Tour” attraverso gli scatti di Maurizio Galimberti, un caleidoscopio di immagini delle...

Perchè quando si elegge il Papa si fa la fumata bianca?

Perchè quando si elegge il Papa si fa la fumata bianca?

Durante il conclave, l'assemblea che elegge il nuovo pontefice, i cardinali votano i candidati...

Perché le montagne russe hanno questo nome?

Perché le montagne russe hanno questo nome?

Le montagne russe si chiamano così perché hanno avuto origine da un passatempo diffuso in Russia...

Brindisi

Brindisi

Brindisi conosciuta sin dall’antichità come Porta d’Oriente da quando divenne un importante...

Reggio Calabria

Reggio Calabria

Reggio (Rhegion) fu fondata verso la metà dell'VIII secolo a.C. da coloni calcidesi. Nell'89...

Numeri, nel centenario della Teoria della relatività di Einstein

Numeri, nel centenario della Teoria della relatività di Einstein

Al Palazzo delle Esposizioni si parla di numeri, con l’ambizioso obiettivo di coinvolgere tutti:...

La Fioritura dell'Altopiano di Castelluccio

La Fioritura dell'Altopiano di Castelluccio

Castelluccio di Norcia (Norcia, PG) - Tra fine maggio e i primi giorni di luglio, l'altopiano di...

Frida Kahlo e l’inestricabile legame arte-vita

Frida Kahlo e l’inestricabile legame arte-vita

A Roma, alle Scuderie del Quirinale, si terrà una grande mostra – dal 20 marzo al 31 agosto 2014...

Qual è il volo di linea più lungo del mondo? E il più breve?

Qual è il volo di linea più lungo del mondo? E il più breve?

Il volo di linea senza scalo più lungo del mondo è il Newark - Singapore della compagnia aerea...

Lucca

Lucca

Una città monumentale ancora avvolta da mura intatte che racchiudono tesori uniciE' la sola ad...

Il genio di Leonardo da Vinci a Valmontone

Il genio di Leonardo da Vinci a Valmontone

(Valmontone, 20 Luglio - 19 Settembre 2012) Il genio di Leonardo da Vinci è approdato a...

Napoli

Napoli

Napoli ha mille volti, è il frutto di una storia secolare che si legge tra le sue strade, le...

La Spezia

La Spezia

Il biglietto da visita di Spezia è il Castello di San Giorgio. Si tratta di una fortezza composta...

Salgado e i suoi viaggi in 200 fotografie

Salgado e i suoi viaggi in 200 fotografie

Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo, presenta il suo...

Livorno

Livorno

Sapori di mare, itinerari inediti e tante altre sorpreseCittà di mare, Livorno nasce nella...

Perché il Mar Morto si chiama in questo modo?

Perché il Mar Morto si chiama in questo modo?

Il Mar Morto è stato scenario di una parte importante della prima storia dell’umanità: vicino a...

Perché se bevo un litro non aumento di un kg?

Perché se bevo un litro non aumento di un kg?

La correlazione tra il peso di ciò che si mangia e l’aumento di peso corporeo a fine pasto è...

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno

La Provincia di Ascoli Piceno è delimitata lungo il litorale adriatico dai fiumi Aso a nord e...

Ravenna

Ravenna

Ravenna, la città del mosaico, è riconosciuta patrimonio mondiale da parte dell'UNESCO: otto...

Ferrara

Ferrara

Ferrara è una splendida città d’arte da assaporare passeggiando per le sue strade, scoprendo in...

Palermo

Palermo

La provincia di Palermo si estende nella parte settentrionale della Sicilia e si affaccia sul Mar...

Il Festival delle Arti va in scena

Il Festival delle Arti va in scena

(Cisterna di Latina, 29 Giugno -1 Luglio) Arriva alla sua seconda edizione il Festival delle Arti...

Infiorata a Genzano. Da 234 anni

Infiorata a Genzano. Da 234 anni

(Genzano, 16-17-18 giugno 2012) Genzano è la città dell’Infiorata dal 1778. E anche quest’anno,...

Perchè le gondole di Venezia sono nere?

Perchè le gondole di Venezia sono nere?

La gondola ha subito nei secoli numerose trasformazioni, sia dal punto di vista strutturale e sia...

Crotone

Crotone

La fondazione di Kroton avvenne sulla fine dell'VIII secolo a.C. ad opera degli Achei. Di tale...

Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

Il motivo è da cercare nel senso della costruzione di una torre in un castello: la torre si...

Tuscania città della lavanda

Tuscania città della lavanda

(Tuscania, 7-8 Luglio 2012) Il 7 e l'8 luglio 2012 il Centro Storico di Tuscania sarà colorato e...

Campobasso

Campobasso

Campobasso è una città formata da una parte vecchia, di origine medievale, molto pittoresca,...

Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

Il genio di Matisse ha cambiato il corso dell’arte del Novecento, imprimendo la sua visione nuova...

Studiare Venere usando lo specchio

Studiare Venere usando lo specchio

(5-6 giugno 2012) Non si è ancora spenta l’eco della Super Luna che ci ha affascinati tra il 5 e...

Perché i personaggi dei disegni animati hanno solo quattro dita?

Perché i personaggi dei disegni animati hanno solo quattro dita?

Perché così le loro mani sono più facili da disegnare: i disegnatori risparmiano tempo, i...

Il Giro d'Italia arriva in Valle D'Aosta

Il Giro d'Italia arriva in Valle D'Aosta

C’è grande attesa per l’arrivo in Valle d’Aosta della 14° tappa del Giro d’Italia...

Pasolini: il percorso della sua incredibile vitalità creativa

Pasolini: il percorso della sua incredibile vitalità creativa

Tre capitali europee - Barcellona, Parigi, Berlino - si associano a Roma per celebrare con un...

Perché al cinema si usa mangiare i pop-corn?

Perché al cinema si usa mangiare i pop-corn?

L’usanza di sgranocchiare pop-corn al cinema risale al tempo della Grande Depressione americana:...

Messina

Messina

Terra dei vulcani, questo è Messina. Artisti della natura dalla cui genialità e fantasia è nata...

Bologna

Bologna

Città d’arte, cultura e commercio con un'efficiente struttura fieristica e una rinomata...

Ri-conoscere Michelangelo

Ri-conoscere Michelangelo

In occasione delle celebrazioni per i quattrocentocinquanta anni dalla morte di Michelangelo...

Perché Ayers Rock cambia colore?

Perché Ayers Rock cambia colore?

Nel deserto australiano sorge il monolito più grande del mondo. I nativi aborigeni lo chiamano...

350.000 fiori a Genzano per l’Infiorata

350.000 fiori a Genzano per l’Infiorata

A Genzano ogni anno, da oltre due secoli, si tiene nel mese di giugno l'Infiorata, immenso...

Barcellona

Barcellona

Seconda città di Spagna ma primo centro della Catalogna, Barcellona è una metropoli affacciata...

Il cammino artistico di Giorgio Morandi

Il cammino artistico di Giorgio Morandi

Il Complesso del Vittoriano di Roma ospita una importante esposizione su Giorgio Morandi che...

Perché nel cinema muto tutti corrono?

Perché nel cinema muto tutti corrono?

I primi film venivano girati con una frequenza di 16 fotogrammi al secondo, velocità...

Torino

Torino

Torino è una città in profonda trasformazione: viene riscoperta come meta di un turismo al tempo...

Teatro dell’Opera: estate a Caracalla

Teatro dell’Opera: estate a Caracalla

Un cartellone ricco di titoli classici e popolari, dal Lago dei Cigni a La Bohème. La nuova...

Rodin. Il marmo, la vita

Rodin. Il marmo, la vita

Dopo essere stata presentata con grande successo a Palazzo Reale a Milano sarà allestita a Roma,...

Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

La Luna ci mostra sempre la stessa faccia in quanto impiega lo stesso tempo nel compiere una...

Gaudì, Picasso e il modernismo catalano

Gaudì, Picasso e il modernismo catalano

Palazzo dei Diamanti, a Ferrara, dedica una grande mostra a un momento cruciale della storia...

Perché la luce attira gli insetti?

Perché la luce attira gli insetti?

Il fenomeno riguarda esclusivamente gli insetti notturni anche perché quelli diurni sono abituati...

Perché alcuni paesi hanno la guida a sinistra?

Perché alcuni paesi hanno la guida a sinistra?

Ci sono numerose motivazioni, più o meno fantasiose, sul perché alcuni paesi hanno la guida a...

Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

(Ciminna, 28 Luglio 2012) Manca poco per il taglio del nastro della sesta edizione della Notte...

Rovigo

Rovigo

Rovigo vive adagiata nel cuore del Polesine ed è accarezzata dalla brezza marina che arriva dal...

Quale ortaggio, originariamente viola, è diventato arancione?

Quale ortaggio, originariamente viola, è diventato arancione?

Chi lo avrebbe mai detto. Quelle "carote" che noi portiamo sulle nostre tavole sono...

Genova

Genova

Genova occupa una posizione geografica invidiabile, arrampicata sulle colline e nello stesso...

Forlì-Cesena

Forlì-Cesena

Forlì conserva tracce significative sia dell'epoca romanica sia di quella rinascimentale, che ha...

Berlino

Berlino

Metropoli nel cuore dell'Europa, città creativa e vivace come non mai, magnete per milioni di...

Storie del Sud in 120 fotografie

Storie del Sud in 120 fotografie

In occasione dei 10 anni di attività, il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo...

Latina

Latina

La città di Latina ha piazze accoglienti, edifici e musei ricchi di storia anche se è una città...

Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

La mostra “Balle di Scienza, storie di errori prima e dopo Galileo” racconta come gli errori...

Piacenza

Piacenza

Nella tranquilla città di provincia, alla quieta dimensione umana del vivere e ai piaceri della...

Perché i pirati buttavano in mare i prigionieri dai trampolini?

Perché i pirati buttavano in mare i prigionieri dai trampolini?

In realtà questa è un’immagine inventata e tramandataci dagli illustratori dei primi del...

Taravella in mostra con “Fermo immagine”

Taravella in mostra con “Fermo immagine”

Nel cuore di Palermo, a Palazzo S. Elia, si segnala l’interessante mostra dell’artista madonita...

Ciok … si gira!

Ciok … si gira!

(Roma, 9 Febbraio-10 Marzo 2013) - La mostra "Ciok...si gira!" è la prima grande mostra sul...

Verbania

Verbania

Verbania è definita un giardino sul lago. È un comune, nato nel 1939 dall'unione di Intra e...

Modena

Modena

E' la città ideale: sa farsi ammirare per i tesori architettonici, patrimonio UNESCO, sa...

Kandinsky, per essere trasportati fuori dallo spazio e dal tempo

Kandinsky, per essere trasportati fuori dallo spazio e dal tempo

La mostra “Vassily Kandinsky. La Collezione del Centre Pompidou” racconta il viaggio artistico e...

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

                &nbs...

“7 ways of seeing”: artisti in mostra a Venezia

“7 ways of seeing”: artisti in mostra a Venezia

“L’Elemento decisivo per la fotografia resta sempre il rapporto del fotografo con la sua...

San Valentino, tra storia e leggenda

San Valentino, tra storia e leggenda

L' origine della festa degli innamorati è il tentativo della Chiesa cattolica di porre termine...

Alla scoperta del mondo di Leonardo

Alla scoperta del mondo di Leonardo

La Repubblica di San Marino ospita la più importante mostra evento mai realizzata dedicata a...

Vibo Valencia

Vibo Valencia

Vibo Valentia, città calabrese, già capoluogo dell’antica Calabria Ultra, attuale capoluogo della...

Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

A San Gimignano, fino al 17 maggio 2014, si possono ammirare le mostre personali di Marcelo...

Le antenate delle frappe: le “frictilia”

Le antenate delle frappe: le “frictilia”

Chi sono le antenate delle frappe? La tradizione pare farci risalire fino alle frictilia, dolci...

L'Italia ospiterà il primo bosco verticale del mondo

L'Italia ospiterà il primo bosco verticale del mondo

Milano ospiterà la prima foresta verticale del mondo. Stefano Boeri, l'architetto che l'ha...

Massa e Carrara

Massa e Carrara

Massa: una città ricca di storia e culturaUna terra antica dove ancora si respira l’atmosfera...

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

                &nbs...

BAGBNB, parte da Roma la prima startup dedicata al deposito bagagli

BAGBNB, parte da Roma la prima startup dedicata al deposito bagagli

BAGBNB è una nuova startup. La prima, in realtà, dedicata al deposito bagagli che si...

1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

(Valle D'Aosta, 29-30 Giugno 2012) Dormire ai piedi del Cervino per svegliarsi al mattino,...

Como

Como

Sulle rive del Lario, l’ambiente a Como fonde la bellezza del paesaggio naturale a quella delle...

L’incontro con un artista universale: Michelangelo

L’incontro con un artista universale: Michelangelo

In occasione del 450° anniversario della morte di Michelangelo Buonarroti, la mostra ospitata ai...

  • Perché New York è chiamata “la grande mela”?

    Perché New York è chiamata “la grande mela”?

  • I capolavori del Musée d’Orsay

    I capolavori del Musée d’Orsay

  • Reggio Emilia

    Reggio Emilia

  • Alla Fabbrica del Vapore si celebrano i Pink Floyd

    Alla Fabbrica del Vapore si celebrano i Pink Floyd

  • 100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

    100 Facchini per la Macchina di Santa Rosa

  • Matisse e la fascinazione dell’Oriente

    Matisse e la fascinazione dell’Oriente

  • Ogliastra

    Ogliastra

  • Crème brûlée

    Crème brûlée

  • Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

    Perchè si dice che rompere uno specchio porti sfortuna?

  • Fermo

    Fermo

  • Perché le bottiglie di vino hanno il fondo che rientra?

    Perché le bottiglie di vino hanno il fondo che rientra?

  • Artisti che levitano smascherati dalla BBC

    Artisti che levitano smascherati dalla BBC

  • Pisa

    Pisa

  • Ragusa

    Ragusa

  • La Tuscia è in jazz

    La Tuscia è in jazz

  • Frosinone

    Frosinone

  • Potenza

    Potenza

  • Falcone e Borsellino vent'anni dopo

    Falcone e Borsellino vent'anni dopo

  • Andare a lavoro in bici aumenta il relax

    Andare a lavoro in bici aumenta il relax

  • Perché e come si verifica un miraggio?

    Perché e come si verifica un miraggio?

  • Perchè gli orsi vivono solo al Polo Nord e i pinguini solo al Polo Sud?

    Perchè gli orsi vivono solo al Polo Nord e i pinguini solo al Polo Sud?

  • 150 scatti di Galimberti, “Paesaggio Italia” da una polaroid

    150 scatti di Galimberti, “Paesaggio Italia” da una polaroid

  • Perchè quando si elegge il Papa si fa la fumata bianca?

    Perchè quando si elegge il Papa si fa la fumata bianca?

  • Perché le montagne russe hanno questo nome?

    Perché le montagne russe hanno questo nome?

  • Brindisi

    Brindisi

  • Reggio Calabria

    Reggio Calabria

  • Numeri, nel centenario della Teoria della relatività di Einstein

    Numeri, nel centenario della Teoria della relatività di Einstein

  • La Fioritura dell'Altopiano di Castelluccio

    La Fioritura dell'Altopiano di Castelluccio

  • Frida Kahlo e l’inestricabile legame arte-vita

    Frida Kahlo e l’inestricabile legame arte-vita

  • Qual è il volo di linea più lungo del mondo? E il più breve?

    Qual è il volo di linea più lungo del mondo? E il più breve?

  • Lucca

    Lucca

  • Il genio di Leonardo da Vinci a Valmontone

    Il genio di Leonardo da Vinci a Valmontone

  • Napoli

    Napoli

  • La Spezia

    La Spezia

  • Salgado e i suoi viaggi in 200 fotografie

    Salgado e i suoi viaggi in 200 fotografie

  • Livorno

    Livorno

  • Perché il Mar Morto si chiama in questo modo?

    Perché il Mar Morto si chiama in questo modo?

  • Perché se bevo un litro non aumento di un kg?

    Perché se bevo un litro non aumento di un kg?

  • Ascoli Piceno

    Ascoli Piceno

  • Ravenna

    Ravenna

  • Ferrara

    Ferrara

  • Palermo

    Palermo

  • Il Festival delle Arti va in scena

    Il Festival delle Arti va in scena

  • Infiorata a Genzano. Da 234 anni

    Infiorata a Genzano. Da 234 anni

  • Perchè le gondole di Venezia sono nere?

    Perchè le gondole di Venezia sono nere?

  • Crotone

    Crotone

  • Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

    Perché le scale di torri e castelli salgono in senso orario?

  • Tuscania città della lavanda

    Tuscania città della lavanda

  • Campobasso

    Campobasso

  • Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

    Matisse: la forza della linea, l’emozione del colore

  • Studiare Venere usando lo specchio

    Studiare Venere usando lo specchio

  • Perché i personaggi dei disegni animati hanno solo quattro dita?

    Perché i personaggi dei disegni animati hanno solo quattro dita?

  • Il Giro d'Italia arriva in Valle D'Aosta

    Il Giro d'Italia arriva in Valle D'Aosta

  • Pasolini: il percorso della sua incredibile vitalità creativa

    Pasolini: il percorso della sua incredibile vitalità creativa

  • Perché al cinema si usa mangiare i pop-corn?

    Perché al cinema si usa mangiare i pop-corn?

  • Messina

    Messina

  • Bologna

    Bologna

  • Ri-conoscere Michelangelo

    Ri-conoscere Michelangelo

  • Perché Ayers Rock cambia colore?

    Perché Ayers Rock cambia colore?

  • 350.000 fiori a Genzano per l’Infiorata

    350.000 fiori a Genzano per l’Infiorata

  • Barcellona

    Barcellona

  • Il cammino artistico di Giorgio Morandi

    Il cammino artistico di Giorgio Morandi

  • Perché nel cinema muto tutti corrono?

    Perché nel cinema muto tutti corrono?

  • Torino

    Torino

  • Teatro dell’Opera: estate a Caracalla

    Teatro dell’Opera: estate a Caracalla

  • Rodin. Il marmo, la vita

    Rodin. Il marmo, la vita

  • Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

    Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

  • Gaudì, Picasso e il modernismo catalano

    Gaudì, Picasso e il modernismo catalano

  • Perché la luce attira gli insetti?

    Perché la luce attira gli insetti?

  • Perché alcuni paesi hanno la guida a sinistra?

    Perché alcuni paesi hanno la guida a sinistra?

  • Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

    Ciminna: Notte Bianca per grandi e piccini

  • Rovigo

    Rovigo

  • Quale ortaggio, originariamente viola, è diventato arancione?

    Quale ortaggio, originariamente viola, è diventato arancione?

  • Genova

    Genova

  • Forlì-Cesena

    Forlì-Cesena

  • Berlino

    Berlino

  • Storie del Sud in 120 fotografie

    Storie del Sud in 120 fotografie

  • Latina

    Latina

  • Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

    Balle, errori e sviste per l’approdo al metodo scientifico

  • Piacenza

    Piacenza

  • Perché i pirati buttavano in mare i prigionieri dai trampolini?

    Perché i pirati buttavano in mare i prigionieri dai trampolini?

  • Taravella in mostra con “Fermo immagine”

    Taravella in mostra con “Fermo immagine”

  • Ciok … si gira!

    Ciok … si gira!

  • Verbania

    Verbania

  • Modena

    Modena

  • Kandinsky, per essere trasportati fuori dallo spazio e dal tempo

    Kandinsky, per essere trasportati fuori dallo spazio e dal tempo

  • Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

    Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

  • “7 ways of seeing”: artisti in mostra a Venezia

    “7 ways of seeing”: artisti in mostra a Venezia

  • San Valentino, tra storia e leggenda

    San Valentino, tra storia e leggenda

  • Alla scoperta del mondo di Leonardo

    Alla scoperta del mondo di Leonardo

  • Vibo Valencia

    Vibo Valencia

  • Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

    Inediti e contemporanei, brasiliani e italiani

  • Le antenate delle frappe: le “frictilia”

    Le antenate delle frappe: le “frictilia”

  • L'Italia ospiterà il primo bosco verticale del mondo

    L'Italia ospiterà il primo bosco verticale del mondo

  • Massa e Carrara

    Massa e Carrara

  • Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

    Fumetto di: Cinzia Clocchiatti

  • BAGBNB, parte da Roma la prima startup dedicata al deposito bagagli

    BAGBNB, parte da Roma la prima startup dedicata al deposito bagagli

  • 1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

    1° FREERIDE FREE DAY: La passione per la mountain bike, in Valle d'Aosta, non ha prezzo!

  • Como

    Como

  • L’incontro con un artista universale: Michelangelo

    L’incontro con un artista universale: Michelangelo

A Castiglione del Lago hanno "colorato i cieli"

Coloriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaUn ampio spazio all’aperto che brulica di bambini e genitori, giovani, adulti e anziani. E non si può non stare col naso all’insù, perché i cieli sono colorati da aquiloni di tutti i tipi. E oggi il tempo non è stato clemente con la manifestazione “Coloriamo i cieli”, all’Aeroporto Eleuteri, a Castiglione del Lago, veramente a due passi dal Lago Trasimeno.

Sprazzi di sole, spruzzi di pioggia, a volte il vento favoriva il volo, a volte meno, ma la gente resisteva, perché lo spettacolo veramente ne valeva la pena. Inaugurata il 27 aprile, la 21ª edizione di “Coloriamo i cieli” chiuderà domani primo maggio. E nel ricco programma ci sono anche le mongolfiere. E ci sono i laboratori, soprattutto per i bambini, c’è da girare per gli stand, alla ricerca di un aquilone con cui cominciare (o magari proseguire) un’attività che ci mette in contatto con la natura senza bisogno di altro che un po’ di vento. E c’è magari anche da conoscere e incontrare gente da tutte le parti di Italia e anche dall’estero. E devo dire che lo spazio aperto e immenso che si ha a disposizione induce a mettersi in collegamento con la natura e con le persone: non ci sono limiti, o quasi (se piove, si può far poco, solo aspettare, tanto gli aquilonisti sono rapidi a rimettersi in moto). E poi va detto che nelle estreme vicinanze c’è Castiglione del Lago, il Trasimeno, gli altri paesi della zona, c’è quindi storia da apprendere e c’è futuro da far volare. Tra un aquilone da ammirare e l’altro, spendo due parole con la signora Anna Rita Ferrarese, Responsabile dell’Area Cultura del Comune di Castiglione del Lago, che mi descrive lo scenario di “Coloriamo i cieli”. Vediamo cosa dice, mentre colgo qui l’occasione per ringraziarla di nuovo della sua disponibilità.

 

Cos’è “Coloriamo i cieli”?

“Coloriamo i cieli” è una manifestazione di aquiloni, nasce come raduno internazionale di aquiloni, poi abbiamo aggiunto nel corso degli anni anche le mongolfiere e molte altre attività, che riguardano soprattutto le associazioni del luogo e alcune anche a livello nazionale, come Emergency, per esempio, che “approfittano” di questa manifestazione che richiama un target soprattutto di famiglie. Molti bambini, con i genitori, vengono qui, è uno spazio molto bello, sono 140 ettari, senza pericoli, se non la presenza di qualche buca, e quindi possono lasciare liberi i bambini che girano tranquillamente.

Da quanto tempo?

Nel 1984 si tenne la I edizione, anche se siamo arrivati alla ventunesima perché non tutti gli anni l’abbiamo fatta. In alcuni casi è stata biennale.

Chi la promuove?

Dal 1998 è il Comune di Castiglione del Lago, prima l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo del Trasimeno. Dal ’98 è il Comune di Castiglione del Lago con gli sponsor istituzionali, che sono la Regione, l’Unione Europea, la Camera di Commercio di Perugia, la Provincia di Perugia. Poi ci sono una serie di collaboratori che sono le associazioni, e gli sponsor sono quelli che partecipano con noi a pagare effettivamente la manifestazione che è molto costosa. Le associazioni sono: l’associazione Aquilonisti del Trasimeno, che è quella che ci aiuta per la parte collegata ai laboratori, perché noi - non solo qui - facciamo nelle scuole laboratori di aquiloni, i due mesi precedenti la manifestazione, anche alle scuole limitrofe che ci chiamano. Poi c’è l’ARBIT, che si occupa del recupero delle barche tradizionali del lago del Trasimeno, si interessa in particolare ai pesci, alla pesca, ai pescatori. E purtroppo sono attività che stanno scomparendo, come attività, rimangono piuttosto gli anziani, ne abbiamo pochissimi, e cerchiamo di tenerceli cari, sperando che i più giovani si interessino in maniera particolare. Anche il pesce di lago l’abbiamo inserito anche nelle scuole, per provare a farlo mangiare di più: il pesce di mare è molto più conosciuto, mentre il pesce di lago ha bisogno di un po’ più di preparazione, sono ricette più elaborate, altrimenti è poco gustoso, se non facciamo ricette particolari. C’è poi l’associazione Rasetti, un fisico che nacque a Pozzuolo, frazione del nostro Comune, fui uno dei cinque ragazzi di Via Panisperna, ma poi lasciò Fermi, quando la fisica venne usata per motivi bellici, e si occupò di altre cose, tra cui la botanica. Questa associazione ha recuperato la sua memoria, le sue attività, i suoi libri, e quindi sta cercando di portare avanti le sue idee pacifiste. Un’altra importante associazione è il Laboratorio del Cittadino che fa tutta la parte naturalistica e botanica, i laboratori e i percorsi naturalistici, con guide che all’interno del bosco dell’Aeroporto spiegano tutto quello che si trova lì. E’ quindi un’associazione importante perché fa molti progetti legati all’educazione ambientale che è un po’ il filo conduttore di tutte le associazioni. Lo Studio Hyla è del Comune di Tuoro, l’abbiamo “adottata”, è uno studio naturalistico, sono molto interessati ai chirotteri, cercano di far conoscere i pipistrelli, è una specie in via di estinzione, ma molto importante e utile. Ne abbiamo un po’ timore dei pipistrelli, tutto sommato, invece loro ce li fanno conoscere non solo attraverso le mostre e i laboratori, ma anche attraverso l’ascolto, alcune sere, al tramonto.

Da dove provengono i partecipanti e le famiglie?

Vengono un po’ da tutta Italia, naturalmente di più dal centro Italia. Ieri ad esempio c’è stata molta partecipazione, dipende un po’ dal tempo.

Pensa che “Coloriamo i cieli” possa essere un traino per il turismo in zona?

Penso di sì, soprattutto in un fine settimana lungo come questo, accanto a “Coloriamo i cieli”, sicuramente ci sono altre cose da vedere, non solo a Castiglione, che è un borgo storico e medievale, quindi c’è molto da vedere all’interno del paese, ma anche i comuni limitrofi sono molto belli, perché sono dello stesso periodo.

Come sta andando in questi giorni come affluenza?

Ieri è stata una giornata molto importante, abbiamo visto una notevole affluenza di persone. La pioggia verso le 17.30 ha un po’ scombussolato, ma poi gli aquilonisti hanno ripreso e c’era anche una Street Band che ha allietato quelli che erano rimasti a guardare volare gli aquiloni. Ripeteremo l’esperienza della Street Band perché è una cosa piacevole, in un prato come questo. La Street Band era formata da persone di Pozzuolo, una frazione del nostro Comune, e c’è un altro gruppo che è di Perugia.

Avete ricevuto suggerimenti o proposte da chi ha partecipato alla manifestazione?

Forse la cosa più difficile da qui è raggiungere il centro del paese, sarà circa un chilometro e mezzo, però come italiani non amiamo andare a piedi, quindi ci chiedono spesso le navette per non dover andare a piedi. Questa è la cosa che un pochino manca alla manifestazione. Le persone preferirebbero lasciare qui la macchina, evitando di fare file per entrare in paese. Noi comunque cerchiamo di invogliare la gente a camminare o a usare le biciclette.

Parliamo di aquilonisti: chi sono, da dove vengono?

Vengono un po’ da tutta Italia, la maggior parte sono del nord. Dopo anni, abbiamo fatto amicizie, tornano molto volentieri. E’ un festival un po’ sui generis, si svolge in una zona molto ampia, mentre nella maggior parte dei casi i festival si svolgono sulle spiagge, che sono piuttosto strette e lunghe, invece qui è ampio, non ci sono chiusure particolari, è stata una scelta quella di evitare di fare dei corridoi specifici, perché così possiamo muoverci più liberamente. Loro trovano questo aspetto positivo e ciò li spinge a ritornare per le varie edizioni. Abbiamo molti aquilonisti anziani, abbiamo anche famiglie giovani, che cominciano, che hanno dei bambini e che speriamo diventino aquilonisti anche loro. C’è una certa tendenza all’anzianità, forse anche perché l’anziano ha più disponibilità di tempo, può girare di più. Comunque vedo che i bambini delle scuole sono interessati a una cosa particolare come l’aquilone, per i colori, le forme. E man mano che diventano grandi hanno la possibilità di costruire degli oggetti veramente meravigliosi. Come scuole, noi andiamo dalle materne alle medie, e abbiamo fatto anche delle esperienze con le superiori, dipende un po’ anche dalla programmazione delle scuole stesse, per cui quando parlano di volo, di aria, ci chiedono di partecipare con i nostri laboratori.

 

Quante cose dietro a questa manifestazione, quante persone che la tengono in piedi, quanti bambini e giovani che vengono raggiunti dalle attività laboratoriali. E quanti “anziani” che svolgono questa attività e desiderano insegnarla. Il tutto, come evidenziato anche dall’intervista, legato dal filo conduttore dell’educazione ambientale. E questo filo conduttore tiene insieme la Pubblica Amministrazione, le associazioni, i gruppi, i privati/sponsor, gli aquilonisti, i cittadini, i turisti. E il tutto si ritrova sul sito www.coloriamoicieli.com

A sera, è difficile lasciare l’Eleuteri e rimettere l’aquilone in macchina. E’ vero che il vento soffia ovunque, ma qui sembra speciale, perché soffia per tante, tantissime persone. Una buona scusa per tornare.


Clicca sulle foto:

Coloriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaColoriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaColoriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaColoriamo i cieli - Foto di Dario D'OrtaColoriamo i cieli - Foto di Dario D'Orta


FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest